Buoni Fruttiferi Postali 3×4 fedeltà: quanto rendono realmente?

Quanto realmente rende un buono fruttifero postale nel corso degli anni? Abbiamo fatto due simulazioni a 12 anni con risultati sorprendenti.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Quanto realmente rende un buono fruttifero postale nel corso degli anni? Abbiamo fatto due simulazioni a 12 anni con risultati sorprendenti.

Per cercare di capire quanto realmente rende un Buono Fruttifero Postale 3×4 Fedeltà abbiamo provveduto a fare una simulazione sul sito di Poste Italiane rendendoci conto che in realtà il rendimento dei Buoni Fruttiferi è tutt’altro che alto. Dalla nostra simulazione è risultato, infatti che un Buono Fruttifero Postale sottoscritto per 1000 euro della durata di 12 anni renderà al netto soltanto poco più di 53 euro.  

Vediamo quindi la nostra simulazione:

  Tipologia di Buono Postale: 3x4Fedeltà Sottoscritto il 26 marzo 2016 per un importo pari a 1000 euro con data di liquidazione 26 marzo 2028 (12 anni). Il buono è ovviamente sottoscritto in euro e alla data del 26 marzo 2028 avrà maturato interessi lordi pari a 61,68 euro cui applicare la ritenuta fiscale di 7,71 euro. Per un investimento di 1000 euro nel 2016 nel 2028 verrà liquidato un montante pari a 1053,97 euro.   Non è che aumentando il capitale investito la situazione degli interessi aumenta poichè abbiamo fatto la stessa identica simulazione con le stesse date anche con un investimento a 10mila euro.   Un buono 3x4Fedeltà sottoscritto il 26 marzo 2016 e in scadenza il 26 marzo 2028 renderà 539,68 euro. Il valore del buono alla scadenza sarà di 10616,78 euro a cui applicare la ritenuta fiscale di 77,10 euro. Il valore del buono netto è, quindi, di 10.539,68 euro. Ci sono sicuramente investimenti altrettanto sicura ma decisamente più remunerativi. Buoni Fruttiferi Postali: capitale investito sempre garantito  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Buoni Fruttiferi Postali, Risparmio

Leave a Reply