Bolletta Acqua: Stop ai consumi presuntivi, l’autolettura del contatore anche su internet

Bolletta Acqua: Stop ai consumi presuntivi, l’autolettura del contatore si potrà fare tramite sms, telefono o web-chat.

di Angelina Tortora, pubblicato il
Bolletta Acqua: Stop ai consumi presuntivi, l’autolettura del contatore si potrà fare tramite sms, telefono o web-chat.

Stop ai consumi presuntivi dell’acqua fatturati nella bolletta non corrispondenti all’effettivo utilizzo dell’utenza.

Tra qualche mese cambia il sistema di lettura dei contatori dell’acqua che, potrà avvenire via internet, comunicando attraverso web – chat.

A stabilirlo è il Garante per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG), la delibera è stata appena approvata e passerà in una fase preparatoria già a luglio, per passare a regime da gennaio 2017.

Bolletta Acqua: ecco le novità della delibera approvata

L’obiettivo è quello di garantire la fatturazione delle bollette acqua, più trasparenti e maggiore certezza nella determinazione dei consumi individuali dell’acqua, eliminando, le letture presuntive, effettuate sulla base di un calcolo stimato, quasi mai corrispondente al dato reale. Il gestore del servizio idrico darà la possibilità all’utente di effettuare l’autolettura comunicandola attraverso canali semplici come l’invio di messaggi sms, il telefono o via web-chat sul proprio sito internet.

Il servizio di comunicazione dell’autolettura dovrà essere disponibile 24 ore su 24, tutto l’anno e, inoltre, dovrà dare un immediato riscontro all’utente sulla corretta presa in carico dell’autolettura al momento stesso della comunicazione ed entro 9 giorni lavorativi in riferimento alla validazione dei dati, la bolletta dell’acqua, con la lettura effettiva corrisponderà ai consumi reali, questo per garantire maggiore efficienza e trasparenza.

Leggi anche:

Acqua gratis per tutti: il si della Camera dei Deputati

Bollette acqua, luce e gas: il deposito cauzionale va reso con gli interessi

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tutela consumatori, Contatore acqua, Utenze domestiche