Perché continuare a pagare l’abbonamento Dazn durante i Mondiali? Ecco come metterlo in pausa

Abbonamento Dazn e Mondiali di calcio: ecco come mettere in stand-by il servizio e non pagare l’addebito mensile. Perché pagare inutilmente?

di , pubblicato il
prezzi Dazn

Niente partite di serie A fino all’anno prossimo, perché continuare a pagare l’abbonamento Dazn? Il campionato della massima serie italiana è entrato in pausa per lasciate spazio alla manifestazione sportiva più attesa (e discussa) dell’anno, i Mondiali in Qatar, che si tengono dal 20 novembre al 18 dicembre. L’appuntamento con gli appassionati della serie A è per il 4 gennaio quando si sfideranno, già alle ore 12:30, Salernitana-Milan e Sassuolo-Sampdoria.

Nonostante dunque la pausa nei campionati nazionali, l’addebito mensile di Dazn continua ad arrivare puntuale come un orologio svizzero. Per chi è interessato ad altri eventi sportivi, che rientrano nell’offerta Dazn, il problema non si pone, ma chi ha sottoscritto l’abbonamento alla piattaforma esclusivamente per guardare le partite della serie A, perché dovrebbe continuare a pagare?

Se sei interessato a capire come mettere in pausa il tuo abbonamento a Dazn, ti trovi nel posto giusto.

Come mettere in pausa l’abbonamento Dazn e risparmiare

Se dunque fai parte di coloro che sono interessati esclusivamente alla serie A e non vogliono pagare inutilmente per due mesi l’abbonamento Dazn, allora devi sapere che la soluzione migliore è mettere in pausa il servizio.

È proprio la piattaforma a dare questa possibilità agli utenti. È possibile infatti mettere in stand-by il servizio per un massimo di 4 mesi. Per i Mondiali di calcio in Qatar ne bastano soltanto due. L’opzione però non è per tutti e ci sono delle limitazioni a seconda della tipologia di abbonamento sottoscritto. Ecco, dunque, tutte le informazioni utili.

Per chi vale la pausa

Per mettere in stand-by l’abbonamento, occorrono due requisiti e devi accertarti di possederli.
1. Se hai acquistato l’abbonamento direttamente dal sito Dazn, allora puoi attivare la procedura di ‘messa in pausa’, se invece hai attivato un pacchetto in cui Dazn è compreso all’interno di un’offerta più ampia (ad esempio Tim Vision), allora non puoi fare nulla.


2. Se hai attivato il tuo abbonamento con una carta di credito, o PayPal o Google Pay, allora puoi dare avvio alla procedura, se invece hai utilizzato altre modalità di pagamento, come ad esempio carte prepagate o codici prepagati Dazn, allora non ti resta che pagare.
Se dunque rientri tra coloro che possono mettere in pausa l’abbonamento, ecco qual è la procedura.

Come mettere in stand-byDazn se hai pagato con carta o PayPal

La procedura per mettere in pausa l’abbonamento Dazn è semplicissima. Ecco tutti i passaggi.
1. Entra nel sito Dazn con le tue credenziali.
2. Clicca su ‘Menu’.
3. Vai su ‘Il mio Account’.
4. Seleziona ‘Abbonamento’.
5. In basso alla schermata clicca sul tasto ‘Voglio mettere in pausa’.
6. A questo punto, puoi scegliere per quanto tempo vuoi attivare la sospensione.
7. Il consiglio è di andare su ‘scegli una data’ e inserire il 4 gennaio 2023.
8. Clicca su ‘Metti in pausa il mio abbonamento’.
9. Controlla l’email, perché Dazn ti invierà la conferma dell’avvenuta sospensione dell’abbonamento.

E con Google Pay?

Un po’ diversa è la procedura di messa in stand-by dell’abbonamento Dazn, se hai pagato tramite Google Pay. Ecco tutti i passaggi.
1. Apri lo store di Google Play.
2. Clicca sull’icona dell’utente che si trova a destra in alto.
3. Vai su ‘Pagamenti e abbonamenti’.
4. Poi su ‘Abbonamenti’
5. E infine su ‘Dazn’.
6. A questo punto, puoi scegliere per quanto tempo vuoi attivare la sospensione.
7. Controlla la tua scelta e vai su ‘Conferma’.
8. Anche in questo caso, controlla l’email, perché Dazn ti invierà la conferma dell’avvenuta sospensione dell’abbonamento.

Ma se cambi idea e vuoi riattivare prima Dazn? Ecco una rapidissima guida

Una guida davvero definitiva è quella che ti spiega come effettuare un’operazione, ma anche come fare marcia indietro. Ebbene, ecco tutti i passaggi per riattivare l’abbonamento Dazn, o modificare la data di fine della sospensione.


1. Entra nel sito Dazn con le tue credenziali.
2. Clicca su ‘Menu’.
3. Vai su ‘Il mio Account’.
4. Seleziona ‘Abbonamento’.
5. Se vuoi riattivare l’abbonamento, clicca su ‘Mantieni Daznattivo’.
6. Se vuoi cambiare la data, clicca su ‘Cambia la data di riattivazione’.

Credo che a questo punto tu abbia tutti gli elementi per scegliere se e quando interrompere (ed eventualmente riattivare) il tuo abbonamento alla piattaforma Dazn.

[email protected]

Argomenti: ,