Obbligazioni World Bank tasso misto 2,35% 2026. Caratteristiche e rendimento

Il bond in dollari Wordl Bank a 10 anni (XS1410230806) è sottoscrivibile per importi minimi di 2.000 Usd

di , pubblicato il
Il bond in dollari Wordl Bank a 10 anni (XS1410230806) è sottoscrivibile per importi minimi di 2.000 Usd

World Bank torna ad emettere bond su Borsa Italiana. Sono infatti in sottoscrizione fino al 20 giugno 2016 (salvo chiusura anticipata) le obbligazioni International Bank for Reconstruction and Development – BIRS denominate in dollari USA a tasso misto e con durata 10 anni (codice ISIN XS1410230806). Più precisamente si tratta di una obbligazione senior sovranazionale sottoposta a regime fiscale agevolato del 12,50%, sottoscrivibile a 100 per importi minimi di 2.000 Usd. La data di emissione è il 28 giugno 2016 e il tasso d’interesse previsto è in forma mista: 2,35% il primo anno e poi sarà indicizzato al Libor a 3 mesi con un minimo del 0% (floor) e un massimo del 2,35% (cap). Alla scadenza, il 28 giugno 2026, la Banca Mondiale rimborserà agli investitori il 100% del capitale in dollari. World Bank gode del massimo giudizio di rating (AAA) da parte delle agenzie internazionali.

L’obbligazione coniuga la ricerca di rendimento al contestuale impiego delle risorse raccolte per finanziare progetti sostenibili sul piano ambientale, sociale ed economico, volti a ridurre povertà e disuguaglianza. Per questa emissione, World Bank ha collaborato con BNP Paribas, come dealer, e con Banca Akros S.p.A., come co-dealer, per promuovere agli investitori retail italiani una soluzione di investimento responsabile e sostenibile.

Argomenti: , , ,