Minibond: Roma Gas & Power ne quota due in borsa

Le obbligazioni Roma Gas & Power (IT0005314684; IT0005318669) sono disponibili su ExtraMOT Pro per tagli da 100.000 euro

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Le obbligazioni Roma Gas & Power (IT0005314684; IT0005318669) sono disponibili su ExtraMOT Pro per tagli da 100.000 euro

Un altro minibond fa il suo esordio a Piazza Afffari. SI tratta di una obbligazione a cinque anni emessa da Roma Gas & Power per complessivi 5 milioni di euro, suddivisa in due tranches. Roma Gas & Power è un gruppo italiano operante nella vendita di energia nei mercati private/corporate attraverso una rete di più di 100.000 punti forniti. Il Gruppo, con sede a Roma, è protagonista di un solido processo di crescita che lo ha portato ad essere uno dei più importanti player italiani nel settore della distribuzione di energia, sia nel settore elettrico che nel settore del gas.

 

Minibond Roma Gas & Power 2023

 

L’ obbligazione di Roma Gas & Power è stata collocata presso investitori qualificati per un ammontare di 5 milioni di euro su due tranches diverse. La prima, collocata per 2,3 milioni di euro, offre una cedola a tasso fisso del 5,50% su base semestrale con scadenza 28 dicembre 2023 (Isin IT0005314684), mentre la seconda, collocata per 2,7 milioni, paga un coupon del 5,01% sempre fino al 28 dicembre 2023 (Isin IT0005318669). Entrambe sono di tipo senior, negoziabili per importi di 100.000 euro e multipli analoghi sul circuito Extra Mot Pro di Borsa Italiana. Le emissioni. Si legge nel documento di ammissione – sono finalizzate al finanziamento di una parte degli investimenti necessari all’implemantazione del Business Plan, con particolare riferimento allo sviluppo del settore dell’efficientamento energetico e all’acquisto di 5 impianti di cogenerazione del valore di 1,2 milioni ciascuno. Entrambi i bond saranno rimborsati in forma ammortizzata, in rate semestrali, secondo lo schema previsto dal prospetto informativo, con estinzione del prestito a dicembre 2023. Roma Gas & Power gode rating Cerved A3 1. Nel 2016 ha realizzato un giro d’affari di oltre 1,23 miliardi di euro, in crescita rispetto a 1,061 del 2015. Il risultato netto è stato positivo per 1,5 milioni, mentre il patrimonio netto è salito a 58 milioni di euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Minibond

I commenti sono chiusi.