Minibond: gli adesivi Nuceria in borsa con due emissioni per 7 milioni

Le obbligazioni Nuceria Adesivi (IT0005320145; IT0005320152) sono negoziabili su ExtraMOT Pro per tagli da 100.000 euro

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Le obbligazioni Nuceria Adesivi (IT0005320145; IT0005320152) sono negoziabili su ExtraMOT Pro per tagli da 100.000 euro

Nuceria Adesivi s.r.l. ha collocato in borsa un minibond da 7 milioni di euro, suddiviso in due tranches, per sostenere gli investimenti nel settore dell’etichettatura e del packaging.. Sottoscritto da fondi e investitori qualificati, ha preso formalmente il via alle negoziazioni sul mercato ExtraMOT Pro di Borsa Italiana il minibond di Nuceria Adesivi 5,50% 2025.

 

Minibond Nuceria Adesivi

 

Dal 10 gennaio 2018 è infatti quotato sul mercato regolamentato un prestito obbligazionario da 1 milione di euro. Si tratta, per la precisione di un bond senior unsecured con cedola a tasso fisso del 5,50% e rimborso ammortizzato nel tempo (codice ISIN IT0005320145). Allo stesso tempo è stato collocato un altro bond, stessa cedola, ma con scadenza 2024 e rimborso ammortizzato da 6 milioni di euro (codice ISIN  IT0005320152) . Entrambe le obbligazioni sono trattabili per importi minimi di 1000.000 euro con multipli aggiuntivi analoghi, staccano la cedola su base semestrale il 31 marzo e 30 novembre di ogni anno e prevedono il rimborso in forma ammortizzata con estinzione del prestito a scadenza. Cerved Rating Agency ha attribuito a Nuceria Adesivi il rating B1.2. – equivalente a una buona valutazione di merito – attestando l’affidabilità creditizia, il grado di solvibilità, l’equilibrio dello sviluppo e la sostenibilità dell’azienda.

 

Nuceria Adesivi, il fatturato cresce a 61 milioni di euro

 

Nuceria Adesivi è un’azienda operante nel settore dell’etichettatura e del packaging. Basata a Nocera Superiore (SA), la società dispone di stabilimenti produttivi a Salerno, San Giuliano Milanese (MI) e Chieri (TO, di proprietà della controllata Appia Etichette). La Società dispone di due divisioni operative: Label (stabilimenti di Nocera e San Giuliano), Folding (stabilimento di Salerno). Una terza divisione operativa, denominata “Flexible” avvierà la produzione nel 2018 presso lo stabilimento di Salerno. la società, controllata al 50% ciascuno da Antonio Iannone (amministratore delegato) e Annamaria Cesarano, dispone di stabilimenti produttivi a Salerno, San Giuliano Milanese (Milanese) e Chieri (Torino) e dispone di due divisioni operative: Label (stabilimenti di Nocera e San Giuliano) e Folding (stabilimento di Salerno). Una terza divisione operativa, denominata “Flexible” avvierà la produzione nel 2018 presso lo stabilimento di Salerno per un investimento di circa 5 milioni di euro, che verrà finanziato appunto con i proventi delle due emissioni, così come l’acquisto di una nuova linea di stampa e produzione per la divisione folding del valore di 2 milioni di euro. Nuceria Adesivi ha chiuso il 2016 con 61 milioni di euro di ricavi, 5,2 milioni di ebitda e un debito finanziario netto di 23,3 milioni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Minibond

I commenti sono chiusi.