Nuovo Bond Salini Impregilo 3,75% 2021. Caratteristiche

Salini Impregilo ha collocato obbligazioni per 300 milioni di euro (XS1435297202) e rimborsato bond con scadenza 2018

di , pubblicato il
Salini Impregilo ha collocato obbligazioni per 300 milioni di euro (XS1435297202) e rimborsato bond con scadenza 2018

Salini Impregilo ha collocato presso investitori istituzionali un’obbligazione senior a 5 anni da 300 milioni di euro, rispetto all’indicazione iniziale di un minimo 200 milioni euro. L’importo, secondo una delle banche coinvolte nell’operazione, si potra’ incrementare la settimana prossima alla conclusione dell’offerta di scambio tra il nuovo titolo e il bond della societa’ in circolazione con scadenza ad agosto 2018, cedola 6,125%, da 400 milioni euro.

Bond Salili Impregilo tasso fisso 3,75% 2021

Il nuovo titolo, con scadenza 24 giugno 2021 e cedola del 3,75% (codice ISIN XS1435297202) e’ stato prezzato alla pari con rendimento di 380,9 punti base su midswap, mentre la prima guidance era fissata a 3,75% – 4,00%. I proventi complessivi, oltre che a finanziare lo scambio obbligazionario, potranno essere utilizzati anche per il rimborso parziale debito bancario. Più precisamente, martedì si chiude l’offerta di scambio, con nuova carta al 2021 che verrà emessa a fronte del ritiro del bond 2018, al prezzo di riacquisto fissato a 109,75. Il bond Salini Impregilo agosto 2018 tratta a 108,12/109,12, per un rendimento di 2,155/1,698%. Come spiegano i collocatori, i proventi complessivi dell’emissione, oltre che a finanziare lo scambio obbligazionario, potranno essere eventualmente utilizzati anche per il rimborso parziale di debito bancario del gruppo (tra cui il finanziamento da 406 milioni di dollari per l’acquisizione di Lane Industries, dello scorso anno). Salini Impregilo ha rating ‘BB+’ per S&P e ‘BB’ per Fitch. L’intera operazione è gestita da Banca Imi, Bnp Paribas, Goldman Sachs, Natixis e UniCredit.

 Salini Impregilo vince contratto da 955 milioni in Kuwait

Nel frattempo, il consorzio guidato da Salini Impregilo ha vinto un contratto da 955 milioni di dollari in Kuwait. Il contratto riguarda la realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria per la creazione di un nuovo insediamento residenziale su un’area situata a nord ovest di Kuwait City.

La nuova città accoglierà 400mila abitanti che disporranno dei più moderni servizi. Il progetto, che sarà realizzato dal consorzio guidato da Salini Impregilo con una quota di partecipazione del 55%, prevede inoltre la costruzione di 150 chilometri di nuove strade e numerose altre opere civili, come le reti di illuminazione, distribuzione idrica e raccolta delle acque piovane e fognarie.

Argomenti: , ,