Bond: da board Bce attesi dettagli tecnici su reinvestimenti

Il presidente, Mario Draghi, si concentrerà più su aspetti tecnici relativi ai reinvestimenti del portafoglio asset

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Il presidente, Mario Draghi, si concentrerà più su aspetti tecnici relativi ai reinvestimenti del portafoglio asset

Domani la riunione del board della Banca Centrale Europea, secondo la maggior parte degli osservatori, non dovrebbe riservare sorprese. “Non ci aspettiamo nessun annuncio rilevante di politica monetaria”, commenta Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud Am, secondo cui “il presidente, Mario Draghi, probabilmente si concentrerà più su aspetti tecnici relativi ai reinvestimenti del portafoglio asset, compresa una possibile ricalibrazione dei criteri di capital key”, che determinano la ripartizione tra i vari Paesi degli acquisti di bond. Inoltre, prosegue l’esperto, “i commenti di Draghi verranno seguiti da vicino, in particolare qualora nelle proiezioni l’inflazione futura fosse definita ancora dalla Bce come relativamente rigorosa”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp