Banca Mondiale: lancia in Italia bond sul capitale umano

In collocamento fino al 20 dicembre. Il bond paga una cedola lorda fissa del 4% il primo anno

di Mirco Galbusera, pubblicato il
In collocamento fino al 20 dicembre. Il bond paga una cedola lorda fissa del 4% il primo anno

Fino al prossimo 20 dicembre, Banca Mondiale sta collocando in Italia un bond per lo sviluppo sostenibile collegato all’indice Solactive Human Capital World Mv.

Si tratta di obbligazioni quinquennali denominate in dollari e destinate a investitori retail italiani. Il taglio minimo di investimento ammonta a duemila dollari. Il bond – che verrà quotato sul Mot di Borsa I. – pagherà una cedola lorda fissa del 4% il primo anno, mentre negli anni successivi, fino a scadenza, verrà corrisposto un coupon di uguale importo a patto che l’indice sia superiore al valore iniziale nelle date di valutazione annuali.

A scadenza, spiega una nota, è previsto il rimborso a 100 del capitale investito, espresso naturalmente in dollari il che implica l’accollo di un rischio di cambio. Per quanto riguarda i profili fiscali dello strumento, l’obbligazione sconta un’imposta sostitutiva del 12,5%. Il ricavato sosterrà il finanziamento delle attività della Banca Mondiale che puntano a sradicare la povertà e promuovere la prosperità condivisa. L’emissione evidenzia l’importanza del capitale umano, un fattore chiave per la crescita economica.

Come funzionain bond Banca Mondiale:

• Il bond paga una cedola lorda fissa del 4,00% il primo anno.
Negli anni successivi al primo (dal secondo al quinto), il bond corrisponde una cedola lorda del 4,00% (con memoria) se l’indice Solactive Human Capital World MV è superiore al valore iniziale nelle date di valutazione annuali.
• Alla scadenza, dopo cinque anni, la Banca Mondiale rimborsa il 100% del capitale in dollari statunitensi.
• Profili fiscali: imposta sostitutiva del 12,50%.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni sovranazionali