'Vacanze e lockdown prima di Natale: ecco i Paesi che stanno chiudendo

Vacanze e lockdown prima di Natale: ecco i Paesi che stanno chiudendo

Vacanze e lockdown prima di Natale: i Paesi dove sono già attive le restrizioni.

di , pubblicato il
Migliori destinazioni di tendenza

Il lockdown prima di Natale rappresenta un rischio che riguarda molti Paesi europei alle prese con la quarta ondata. A Natale saranno circa 10 milioni gli italiani pronti a spostarsi per una vacanza o un weekend ma è fondamentale fare attenzione a quei paesi dove la situazione è critica e sono in atto veri e propri lockdown o restrizioni.

Vacanze e lockdown prima di Natale: i paesi dove sono già attive le restrizioni

Chi vuole partire a dicembre dovrà essere in possesso del Green pass che attesti l’avvenuta guarigione, il vaccino o un tampone rapido o molecolare per viaggiare nei paesi Ue e nella lista dei paesi indicati sul sito della Farnesina Viaggiare Sicuri. Ma quali sono i paesi dove attualmente sono in vigore delle regole e restrizioni?
In Olanda dal 13 novembre e per almeno tre settimane è in atto un lockdown parziale con bar, ristoranti e supermercati che chiudono alle 20:00 e negozi non essenziali che invece chiudono alle 18:00. Situazione molto delicata anche in Germania dove il centro di controllo delle malattie ha chiesto al popolo di annullare o evitare grandi eventi e contatti a causa del boom dei contagi. I prossimi giorni il governo tedesco deciderà se attuare delle misure a livello nazionale prima delle feste di Natale.

Situazione in Europa secondo le mappe Ecdc

In Austria è già iniziato il lockdown per non vaccinati, dove chi non è immunizzato può uscire solo per andare a lavorare o per commissioni essenziali. In Danimarca è stato reintrodotto il suo Pass digitale sanitario per entrare in alcuni luoghi mentre in Norvegia è tornato il corona pass per poter tenere aperte le attività. Situazione molto pesante anche in Romania e Bulgaria, dove il numero di contagi è molto alto anche se per adesso non ci sono restrizioni.

Allo stesso modo secondo le ultime mappe aggiornate dell’Ecdc anche Belgio, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Slovenia, Lettonia e Lituania sono tutti paesi che fanno parte della zona rossa scura e quindi nel pieno della quarta ondata.

Vedi anche: Vacanze di Natale con il Green Pass: ecco le regole per viaggiare durante le feste

Argomenti: ,