Sciopero Trenord il 15 maggio: niente fasce di garanzia, l’azienda avvisa ‘non mettetevi in viaggio’

Niente fasce di garanzia dei treni per lo sciopero Trenord di domenica 15 maggio. Proprio per questo l'azienda chiede di non mettersi in viaggio.

di , pubblicato il
sciopero trenord

Domenica 15 maggio ci sarà lo sciopero Trenord e tutti i treni saranno a rischio. Non ci saranno infatti fasce di garanzia e proprio per questo l’azienda suggerisce di non mettersi in viaggio durante tutta la giornata. L’agitazione è indetta dalle rappresentazioni sindacali unitarie di Trenord e la circolazione potrebbe risentirne parecchio. Lo stop riguarderà infatti non solo i treni regionali ma anche quelli suburbani e il Malpensa Expess. Quest’ultimo per chi non lo sapesse è il servizio ferroviario di Trenord che collega la stazione di Milano Cadorna e di Milano Centrale con l’aeroporto di Milano Malpensa. E lo sciopero Trenord di domenica riguarderà anche questa linea. Attenzione anche allo sciopero generale del 20 maggio.

Stop circolazione 15 maggio

Lo sciopero Trenord del 15 maggio non avrà fasce di garanzia e sarà dalle 3 di domenica alle 3 di lunedì 16 maggio. Questo è quanto riporta l’azienda sulla sua pagina ufficiale. Solitamente invece le fasce orarie minime sempre garantite nei giorni però feriali sono dalle 6 del mattino alle 9 e dalle 18 alle 21. Funziona in questo modo: se il treno è in transito quando inizia lo sciopero è garantita la destinazione finale. Ma solo entro un’ora dall’inizio dell’agitazione. Nel caso di treni il cui arrivo in stazione è previsto dopo 1 ora dall’inizio è possibile che il servizio termini alla fermata precedente l’ultima. Dato che lo sciopero Trenord sarà di domenica e quindi in un giorno festivo secondo la normativa vigente il servizio minimo garantito non sarà un obbligo.

Quali treni avranno ripercussioni?

Il 15 maggio prossimo lo sciopero Trenord riguarderà i treni che collegano la Lombardia al Veneto, all’Emilia Romagna e al Piemonte. Inoltre i treni del mare verso la Liguria nonché i collegamenti transfrontalieri Tilo con il Canton Ticino. In quest’ultimo caso lo stop della circolazione riguarderà solo le tratte italiane. Per quanto Malpensa Express si legge nel comunicato che se i collegamenti non saranno effettuati ci saranno delle corse con autobus.

Più nel dettaglio tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto T1 senza fermate intermedie. Da Cadorna i bus partiranno da via Paleocapa 1. Inoltre le corse con autobus ci saranno anche tra Stabio e Malpensa Aeroporto T1 sempre senza fermate intermedie. Anche in questo casa da Cadorna i bus partiranno da via Paleocapa.
Per quanto concerne lo sciopero Trenord del 15 maggio, ulteriori aggiornamenti saranno disponibili sul sito ufficiale. Inoltre in tempo reale mediante l’applicazione. In ogni caso l’azienda invita tutti a prestare attenzione agli annunci sonori nelle stazioni e alle informazioni che scorreranno sui monitor.
[email protected]

Argomenti: ,