Sciopero generale 20 maggio 2022: stop bus, treni, aerei, scuola e sanità

Il 20 maggio 2022 ci sarà un nuovo sciopero generale che comprenderà tante categorie. A rischio bus, treni, aerei, scuola, sanità e non solo.

di , pubblicato il
scioperi programmati

Il 20 maggio 2022 ci sarà un nuovo sciopero generale che comprenderà tante categorie. A rischio bus, treni, aerei, scuola, sanità e non solo come si evidenzia dal calendario degli scioperi programmati stilato dal Ministero delle Infrastrutture. Lo sciopero generale è stato proclamato dalle sigle sindacali Cub Trasporti, Cobas e Usb Lavoro, Al-Cobas, Cub-PI, Fao, Lmo, Sgc, Slaiprolcobas e Soa. Esso riguarderà tutta la penisola e avrà modalità diverse solo per il trasporto locale per cui a chi dovrà spostarsi in tale giornata, suggeriamo di monitorare i siti di trasporto. Inoltre consigliamo di controllare i pannelli luminosi delle varie città o le colonnine delle fermate dei tram e degli autobus.

Stop 20 maggio: si ferma la scuola, l’Inps e la sanità

Per lo sciopero generale del 20 maggio parteciperà anche (per l’intera giornata) il comparto scolastico. La mobilitazione interesserà il personale docente, quello Ata ed educativo delle scuole statali di ogni ordine e grado. Ci sarà anche lo sciopero della sanità ma i servizi di assistenza sanitaria d’urgenza saranno garantiti come le prestazioni di terapia intensiva o l’attività chirurgica d’urgenza. Inoltre il 118, le unità coronariche, il Pronto Soccorso e tutto quello che è legato alle urgenze. Inoltre saranno garantiti i servizi minimi essenziali. Per lo sciopero generale di venerdì potrebbero esserci disagi Inps per ridotta attività.

Si fermano mezzi pubblici

Lo sciopero generale del 20 maggio interesserà anche i mezzi pubblici come l’Atac a Roma (bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Nord). In più la Roma Tpl e Cotral dalle 8 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Ci saranno comunque le fasce protette da inizio servizio alle 8.30 e dalle 17 alle 20.

Problemi anche per l’Atm di Milano: le metropolitane saranno garantite tutta la giornata ma potrebbero esserci conseguenze sul servizio dopo le 18. Bus, trame e filobus, invece, potrebbero non essere garantiti dalle 8.45 alle 15 e dopo le 18. La funicolare Como-Brunate potrebbe non essere regolare dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.

Sciopero generale Trenitalia, Trenord, marittimo e aerei

Per quanto riguarda Trenitalia, l’azienda sarà interessata dallo sciopero generale. Esattamente dalle ore 21 del 19 alle ore 21 del 20 maggio. Nella nota si legge che non sono previste modifiche alla circolazione dei treni a lunga percorrenza. Discorso diverso per i treni regionali in quanto saranno garantiti solo i servizi essenziali dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Italo Treno ha pubblicato una lista dei treni garantiti il 19 ed il 20 maggio, eccola.
L’Enac comunica che in caso di sciopero generale saranno comunque garantiti i voli nelle fasce di tutela dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21. Comunica poi di contattare la compagnia aerea di riferimento prima di raggiungere l’aeroporto di partenza. Dal calendario dello sciopero programmato pubblicato dal Ministero si parla anche di stop personale marittimo isole maggiori di 24 ore da 1 ora prima della partenza. Per le isole minori dalle 00.01 alle 24 e per le autostrade dalle 22 del 19 maggio alle 22 del 20 maggio.
[email protected]

Argomenti: ,