Richiamo alimentare Esselunga, questi prodotti sono stati ritirati dagli scaffali

Ecco alcuni richiami dagli scaffali di Esselunga.

di , pubblicato il
richiamo

Si aggiorna la lunga lista di ritiri sul sito del Ministero della Salute, stavolta il richiamo alimentare riguarda Esselunga. Andiamo oa vedere quali sono i prodotti ritirati dal mercato.

Richiamo alimentare Esselunga

Tre richiamo per prodotti venduti da Esselunga, il motivo del richiamo è un rischio fisico. Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta. Il primo prodotto che viene segnalato è Tacos, la confezione è dal peso medio di 240 grammi. Lotto di produzione 08/10/2021 e 09/10/2021. marchio di identificazione dello stabilimento IT 1184 S CE. Data di scadenza o termine minimo di conservazione rispettivamente 13 e 14 ottobre 2021.

Ed ecco il motivo del richiamo, sospetta presenza di frammenti di vetro trovati in autocontrollo. Nelle avvertenze leggiamo che i prodotti sono stati ritirati da tutti gli scaffali, il richiamo interessa solo i lotti indicati. Per chi ha già acquistato il prodotto, si prega di non consumarlo e riportarlo al punto vendita.

Richiamo Esselunga, gli altri prodotti

Ecco infine gli altri prodotti richiamati per la medesima motivazione. Mezzi rigatoni all’amatriciana. Lotto di produzione 09/10/2021. Confezione da 360 grammi, peso medio. Scadenza 14 ottobre 2021. Ultimo prodotto, Burritos: lotto di produzione 09/10/2021, confezione da 246 grammi, peso medio. Data di scadenza 14 ottobre 2021.

Potrebbe interessarti anche Migliori pizzerie 2022 e pizze dell’anno secondo Gambero Rosso

Argomenti: ,