Fine del mondo 23 settembre: altra bufala sull’Apocalisse

Una nuova profezia sulla fine del mondo il 23 settembre: la bufala è servita.

di , pubblicato il
Una nuova profezia sulla fine del mondo il 23 settembre: la bufala è servita.

Eccoci di nuovo a parlare di fine del mondo, stavolta la data dell’apocalisse sembra davvero vicina, il 23 settembre per la precisione, un bel sabato qualunque. Mettendo un attimo da parte la questione (sempre attuale) bufala o verità, cerchiamo di spiegare meglio da dove arriva questa nuova profezia sull’imminente fine dell’umanità.

La bufala della fine del mondo

La tesi sulla fine del mondo il 23 settembre giunge dal libro di David Maede, “Planet X, the 2017 Arrival”, un libro che sul web ha raggiunto una certa fama e che riprende dei versi della Bibbia, più precisamente il Vecchio Testamento, capitolo 13 del Libro di Isaia, versi 9 e 10 in cui si fa riferimento al giorno dell’Eterno, in cui la terra diventerà deserto e il sole si oscurerà. Secondo David Maede, il riferimento è chiaramente alla fine del mondo poiché partendo dall’eclissi totale di Sole, avvenuta lo scorso 21 agosto (come vi avevamo già parlato in questo articolo) stesso giorno in cui si è verificata la Luna Nera, è facile prevedere che l’Apocalisse dovrebbe giungere 33 giorni dopo questo fenomeno. Basandosi sulla teoria della Convergenza del 33: l’eclissi di sole era iniziata dall’Oregon che è il 33esimo stato americano ed è terminata nella città di Charleston, al 33esimo grado. L’eclissi di sole totale negli Usa non avveniva da 99 anni ossia 33 moltiplicato per tre mentre la Luna Nera si manifesta ogni 33 mesi. A questo aggiungiamo le parole di Maede svelate al Washington Post: “Gesù ha vissuto per 33 anni. Il nome Elohim, che è il nome di Dio per gli Ebrei, è stato menzionato 33 volte “. Il 23 settembre ci sarà il passaggio ravvicinato del Pianeta Niburu, che provocherà tsunami e fenomeni devastanti.

Accanto alla deduzione di Maede ci sono le teorie della cospirazione in cui l’allineamento dei pianeti con le costellazioni del Leone e della Vergine daranno inizio alla fine del mondo. Si parla di un lungo periodo di 7 anni in cui la Terra piano piano sarà distrutta oppure della profezia che racconta di una donna vestita con il sole e con la luna sotto ai piedi che porta una corona di 12 stelle (la costellazione del Leone) chiamato il Grande Segno della Vergine.

La sua apparizione avverrà in concomitanza con l’Apocalisse. Maede, alla fine, sostiene che il mondo non finirà come crediamo ma cambierà da ottobre, anche se non è chiaro in cosa consisterà questo cambiamento. Considerando che la data dell’Apocalisse slitta di volta in volta (prima nel 2003, poi nel 2012 tanto per citarne alcune) possiamo dormire sonni tranquilli e aspettare la prossima bufala sulla fine del mondo.

Ti potrebbe interessare anche la fine del mondo il 23 settembre

Argomenti: ,