Festival di Venezia 2019, i premi assegnati, trionfano Joker e Marinelli

Tutti i premi per il festival del cinema di Venezia, ecco chi ha vinto.

di , pubblicato il
Tutti i premi per il festival del cinema di Venezia, ecco chi ha vinto.

E’ stato il trionfo di Joker, ma anche la grande conferma di una stella del cinema italiano come Luca Marinelli. Il Festival del cinema di Venezia ha emesso i suoi verdetti dopo la visione dei 21 film in concorso, con tre pellicole italiane in gara. Andiamo a vedere quali sono tutti i premi assegnati.

Premi festival di Venezia 2019

C’è una piccola contraddizione nei premi di questa 76esima edizione del Festival di Venezia.

A vincere il leone d’oro come miglior film è Joker, pellicola che, a detta di molti critici, si regge per gran parte dell’opera sull’interpretazione mostruosa di Joaquin Phoenix, secondo i più futuro premio Oscar come migliore attore il prossimo anno ad Hollywood. Nonostante queste premesse, non è lui a vincere la coppa Volpi come migliore attore al festival di Venezia.

Poco importa, perchè ad aggiudicarsi il premio è il nostro Luca Marinelli per la sua interpretazione in Martin Eden. Ma andiamo a vedere come i giudici hanno assegnato i premi, ecco innanzitutto la giuria al gran completo. La giuria di quest’anno era presieduta dalla regista argentina Lucrecia Martel, accompagnata dal critico Piers Handling, la regista Mary Harron, l’attrice Stacy Martin, il direttore della fotografia Rodrigo Prieto e i registi Shin’ya Tsukamoto e Paolo Virzì.

Leone d’oro per il miglior film: Joker, di Todd Philips
Gran premio della giuria: J’accuse, di Roman Polanski
Leone d’argento per la miglior regia: Roy Anderson, per il film About Endlessness
Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile: Ariane Ascaride, per il film Gloria Mundi
Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile: Luca Marinelli, per il film Martin Eden
Miglior sceneggiatura: No. 7 Cherry Lane, di Ji Yuan Tai Qi Hao
Premio Marcello Mastroianni (a un attore emergente): Toby Wallace, per il film Babyteeth
Premio speciale della giuria: La mafia non è più quella di una volta, di Franco Maresco
Miglior film della sezione Orizzonti: Atlantis di Valentyn Vasyanovych
Premio Leone del futuro per la miglior opera prima: You will die at twenty di Amjad Abu Alala.

Potrebbe interessarti anche Festival di Venezia, i film di oggi 6 settembre, è il giorno di Johnny Depp

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.