Febbre Dengue, casi anche in Italia: ecco cos’è il virus causato dalle punture di zanzare e i sintomi

Febbre Dengue in Italia, i casi di virus provocato dalla puntura di zanzara.

di , pubblicato il
Febbre Dengue sintomi

Anche in Italia è allarme per la febbre Dengue, il noto virus causato dalle punture di zanzara e diffuso soprattutto in Asia e Africa. Nelle ultime ore, la notizia dei casi di febbre Dengue in Toscana, nel pisano, ma anche in altre regioni: nel modenese e nella provincia di Brescia, con alcuni casi segnalati di recente, hanno aperto un nuovo allarme.

Febbre Dengue in Italia, i casi di virus provocato dalla puntura di zanzara

Dopo la pandemia di covid con la nuova ondata estiva, l’allarme mondiale per il vaiolo delle scimmie e il virus West Nile, i casi sospetti di Dengue fanno tremare il nostro paese, visto che si tratta di un virus solitamente diffuso in Africa o Asia. In Toscana sono già stati accertati i primi casi nella provincia di Pisa, e le autorità sanitarie si sono mosse per circoscrivere il focolaio e scongiurare così la propagazione del virus.

L’infezione è stata segnalata in un cittadino tornato da un viaggio all’estero, dove era stato punto da una zanzara tigre. Nonostante le buone condizioni dell’uomo, le autorità hanno disposto l’effettuazione di interventi larvicidi in un’area fino a 200 metri dall’abitazione della persona infetta. Altri casi sospetti sono stati segnalati nella provincia di Modena e Brescia. Anche in questo caso le autorità hanno disposto la bonifica dell’area.

Quali sono i sintomi

I casi di Dengue segnalati in Italia sono casi importati da persone che hanno viaggiato all’estero, nelle zone dove è diffusa la zanzara Aedes albopticus. Il virus infatti, si trasmette solo attraverso la puntura dell’insetto e non in altri modi, tantomeno da uomo a uomo o per contatto diretto.

Secondo l’ISS, il virus è provocato da Den-1, Den-2, Den-3 e Den-4, circola nel sangue per 2-7 giorni e in questo lasso di tempo la zanzara può prelevarlo e trasmetterlo ad altre persone che pungerà.

I sintomi del virus Dengue sono febbre molto alta, che appare nell’arco di 5-6 giorni, mal di testa acuti, dolori dietro agli occhi, dolori muscolari e alle articolazioni, nausea e vomito e una irritazione alla pelle che appare dopo la febbre.

Argomenti: ,