Classifica serie tv più costose di sempre, budget milionari per un solo episodio

Ecco i costi pazzeschi delle serie tv che più amiamo, la classifica dei telefilm più costosi di sempre.

di , pubblicato il
Ecco i costi pazzeschi delle serie tv che più amiamo, la classifica dei telefilm più costosi di sempre.

Quali sono le serie tv più costose della storia? Il fenomeno delle tv series negli ultimi anni ha generato un business che ha pochi paragoni, ma che comunque è sempre stato particolarmente fiorente negli Usa. Infatti, anche telefilm un po’ più datati come ER e Friends vantano costi pazzeschi, proprio perché già all’epoca dei veri e propri fenomeni di costume.

Ad ogni modo, andiamo a esaminare i costi dei prodotti televisivi più costosi di sempre.

Serie tv più costose

C’è da precisare che con le serie tv fare un calcolo sicuro e soprattutto definitivo risulta essere abbastanza complicato. Molte serie sono ad esempio ancora in programmazione, pensiamo alla famosissima Game of Thrones. Secondo alcune indiscrezioni il budget di alcune puntate particolarmente ricche di azione tocco anche i 40 milioni di dollari. In questi casi si tratta comunque di casi isolati, e quindi si può tutto sommato azzardare una media e proporre il costo complessivo delle puntate, ed è appunto quello che cercheremo di fare in questa classifica.

Sense 8, 9 milioni di dollari a episodio;

Rome, 10 milioni di dollari a episodio

Game of Thrones, 10 milioni di dollari a episodio;

Friends, 10 milioni a episodio;

The Get Down, 10 milioni a episodio;

E.R., 10 milioni a episodio;

The Crown, l’intera serie è costata ben 130 milioni di dollari.

A questa speciale classifica va sicuramente aggiunto anche The Big Bang Theory, sit com che vanta ormai lo stesso successo ottenuto anni fa da Friends, e infatti i suoi attori hanno raggiunto lo stesso stipendio ultra milionario, i protagonisti principali  Johnny Galecki, Jim Parsons, Kaley Cuoco, Simon Helberg e Kunal Nayyar guadagnano infatti 900.000 dollari ad episodio. Ogni stagione vanta circa 24 episodi l’anno. Fate un po’ voi il calcolo.

Naturalmente, tutti questi dati da record fin qui raccolti saranno presto destinati a capitolare con la spaventosa serie Amazon Prime dedicata al mondo di Tolkien (forse un prequel dei fatti narrati nel Signore degli Anelli, o addirittura un adattamento del Silmarillion). Solo per gli acquisti dei diritti dalla Tolkien Estate e Nel Line il colosso dello shopping online ha speso 250 milioni di dollari.

Si stima un budget di 500 milioni solo per l’inizio delle riprese, quindi molto probabilmente, la somma verrà addirittura raddoppiata toccando il miliardo di dollari per il completamento delle 5 stagioni previste.

Potrebbe interessarti anche: Le chiese più antiche del mondo, ecco la classifica degli storici edifici cristiani

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,