Aurora boreale 2022: ecco cos’è, quando e dove ammirarla

Ecco cos’è l’aurora boreale, quando si potrà vedere nel 2022 e in quali località del Nord Europa.

di , pubblicato il
aurora boreale

Tutti almeno una volta nella vita vorrebbero ammirare l’aurora boreale che è la danza di luci più famosa al mondo. I colori che caratterizzano queste scie luminose che appaiono nei cieli sono il verde, il giallo, il rosso, l’azzurro ed il viola nelle loro infinite sfumature. È un fenomeno della natura che lascia davvero tutti a bocca aperta per la sua unicità e per la bellezza. Ma cos’è precisamente l’aurora boreale e quando e dove è possibile ammirarla?

Cos’è l’aurora boreale?

L’aurora boreale è un fenomeno ottico dell’atmosfera terrestre che si caratterizza soprattutto da bande luminose di un’ampia gamma di forme e colori. Essa è scatenata dall’incontro tra particelle ovvero elettroni e protoni che sono generato dal sole, il vento solare e la ionosfera. Queste particelle eccitano gli atomi dell’atmosfera e come suggerisce Wikipedia “che diseccitandosi in seguito emettono luce di varie lunghezze d’onda”. Ovviamente non sono visibili ovunque ma solo in due fasce ristrette intorno ai poli magnetici della Terra. Quelle che noi vediamo ad occhio nudo sono le aurore prodotte da elettroni mentre quelle prodotte da protoni sono visibili solo con apparecchiature precise.

Dove vedere l’aurora boreale?

Come spiegato l’aurora boreale non è visibile da tutti per cui è consigliato recarsi in alcuni territori della Scandinavia del Nord per godere appieno di questo spettacolo. Più nel dettaglio in Finlandia, in Norvegia, in Scozia ed in Islanda. Per il 2022-2023 il periodo migliore per osservarla ovviamente è tra settembre e marzo e l’orario è tra le 18 e l’1 di notte possibilmente in un luogo poco illuminato. Anche ad aprile può presentarsi alcune volte. Con maggiore probabilità nel 2022 si potrà vedere a Reykjavik in Islanda, a Farnebofjarden National Park in Svezia o a Mucho Lake Provincial Park in Canada.

Ma anche in Alaska, a Tromso in Norvegia, in Groelandia, alle isole Svalbard (Norvegia) e dal parco nazionale di Abisko (Svezia) Inoltre nello Yellowknife in Canada, in Finlandia.
[email protected]

Argomenti: ,