Opel Ampera-e: si candida a diventare la Tesla d’Europa?

Opel Ampera-e: la nuova auto elettrica della celebre casa automobilistica tedesca di PSA si candida a diventare in Europa l'anti Tesla

di Andrea Senatore, pubblicato il
Opel Ampera-e

La nuova Opel Ampera-e potrebbe essere, secondo gli addetti ai lavori la nuova Tesla tedesca. Mentre l’ibrido Opel Ampera nel 2012 fu un vero flop per la casa automobilistica tedesca da poco acquistata dal gruppo francese PSA, l’Ampera-e si basa su una lunga autonomia,  un caricamento veloce e un prezzo d’acquisto favorevole.

 

Opel non ha lesinato sul design, garantendo una vettura elegante e  dotata di tecnologia avanzata. Così come è congegnata Opel Ampera-e è una chiara sfidante alle vetture di Tesla e a quelle di altri produttori di auto elettriche.

 

Inoltre bisogna anche aggiungere che la nuova Opel Ampera-e rispetto al modello precedente che ricordiamo era ibrido offre un prezzo molto competitivo costando circa 35 mila euro. Dunque certamente la vettura può essere messa a confronto con la nuova Tesla Model 3 che nei prossimi mesi dovrebbe finalmente sbarcare in concessionaria almeno per quanto riguarda gli Stati Uniti.

 

L’utilitaria della casa tedesca dispone di cinque posti a sedere che uniti ad una’autonomia  da 450 chilometri è una vettura particolarmente adatta anche per lunghe distanze. Il computer di bordo con hotspot Wi-Fi, Apple Carplay o Android Auto, garantisce una grande scelta.

 

Sistemi per il cambio di corsia automatico e anti sbandamento sono previsti a bordo, così come la video camera e  il Park Assistant  durante la retromarcia. La presenza di diverse telecamere sulla vettura permettono di riconoscere i segnali stradali, dando la possibilità alla vettura di informare il conducente quando sta andando troppo veloce.

 

Leggi anche: Peugeot: con Opel l’obiettivo è vendere 5 milioni di vetture l’anno

 

Opel Ampera-e

Opel Ampera-e

 

Leggi anche: Opel Crossland X: in Italia da giugno, i prezzi partono da 16.900 euro

 

Una particolarità della Opel Ampera-e è che la navigazione nel computer di bordo è stata progettata per la mobilità elettrica e può calcolare il percorso più efficiente se lo si desidera. Per evitare inutile consumo di energia anche l’Ampera automaticamente può abbassare la temperatura interna se quella esterna non è troppo rigida.

 

Grazie alla tecnologia “One pedal Driving”, l’Ampera-e può essere azionata esclusivamente tramite il pedale dell’acceleratore. Questo protegge soprattutto in città dai molti stop and go a cui si è costretti nel traffico cittadino e che non fanno bene nè a noi nè ai freni della vettura.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Opel

I commenti sono chiusi.