Hamilton dovrebbe trasferirsi in Ferrari il prossimo anno secondo Brundle

Martin Brundle ha ammesso che gli piacerebbe vedere Lewis Hamilton unirsi alla Ferrari prima della fine della sua carriera

di , pubblicato il
Lewis Hamilton

L’ex pilota di corse ora esperto di Sky Sports UK Martin Brundle ha ammesso che gli piacerebbe vedere Lewis Hamilton unirsi alla Ferrari prima della fine della sua carriera. Il britannico è attualmente sei volte campione del mondo e lotterà per il suo settimo nel 2020, un risultato che eguaglierebbe il record detenuto da Michael Schumacher.

Tuttavia, il suo contratto con la Mercedes si esaurisce alla fine di questa stagione, con la speculazione crescente su quale potrebbe essere la sua prossima mossa di carriera, sia che decida di rimanere con le frecce d’argento, sia che decida di trasferirsi in un’altra squadra o che si ritiri. Brundle è del parere che Hamilton dovrebbe indossare il rosso della Ferrari.

Martin Brundle ha ammesso che gli piacerebbe vedere Lewis Hamilton unirsi alla Ferrari prima della fine della sua carriera

“Spero che vada in Ferrari perché sarebbe una bella storia”, ha detto Brundle a Evening Standard. “Andare nella stessa squadra di Michael Schumacher e vincere un campionato con tre squadre diverse, sarebbe impressionante”.

Brundle ammette che la cosa intelligente da fare sarebbe probabilmente rimanere con la Mercedes in quanto ha la macchina migliore. Ma, come fan di questo sport, vorrebbe vederlo guidare per la Scuderia del cavallino rampante. “Gli ho fatto questa domanda l’altro giorno e ha detto ‘Ho il rosso nel mio casco, il rosso è uno dei miei colori preferiti’ ma ha i piedi sotto il tavolo della Mercedes”, ha ammesso.

“Vedremo cosa farà la Ferrari quest’anno. Non sappiamo dove la Mercedes si dirigerà in futuro, quindi aspettiamo e vediamo. Lewis Hamilton inizierà la sua difesa del titolo questo fine settimana quando salirà in pista al Gran Premio d’Australia.

Leggi anche: F1: Hamilton “merita ogni campionato che ha vinto” secondo Brawn

Argomenti: