Fiat Tipo e Alfa Romeo Giulia: scommesse vinte da Sergio Marchionne

Fiat Tipo e Alfa Romeo Giulia, le due principali novità di Fiat Chrysler possono essere considerate due scommesse vinte da Sergio Marchionne

Andrea Senatore

Fiat Tipo
Fiat Tipo

I dati di vendita di gennaio 2017 mostrano che in Europa il gruppo Fiat Chrysler cresce più del mercato. In particolare sono proprio Fiat e Alfa Romeo a far ottenere alla società italo americana i migliori risultati. Questo lo si deve principalmente alle due principali novità che i due brand vantano nella propria gamma: Fiat Tipo e Alfa Romeo Giulia.

 

Si tratta di due vetture che sin dalla prima volta in cui sono state mostrate hanno suscitato grandissimo interesse nei confronti di appassionati e addetti ai lavori. Fiat Tipo e Alfa Romeo Giulia hanno ottenuto grande risalto nel mondo dei motori negli ultimi tempi grazie in particolare ai numerosi premi ottenuti da parte degli esperti del settore che hanno voluto mettere in evidenza la bontà dei due progetti fortissimamente voluti dal numero uno di FCA Sergio Marchionne.

 

Anche dal mercato sono subito arrivati segnali molto incoraggianti da Fiat Tipo e Alfa Romeo Giulia. La famiglia di Tipo composta dalla berlina a a 3 volumi, la Hatchback e la Station Wagon ha subito dimostrato di avere il gradimento dei clienti europei. Non a caso la principale casa automobilistica italiana è tornata protagonista nel segmento ‘C’ del mercato dopo molti anni.

 

Anche Alfa Romeo Giulia sta riuscendo nuovamente ad entusiasmare i numerosi fan del Biscione di tutto il mondo dopo un periodo abbastanza buio vissuto dalla casa automobilistica milanese. Con il recente arrivo della berlina negli Stati Uniti è facile ipotizzare che il successo commerciale di questo veicolo possa crescere ulteriormente.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: a Cassino si teme lo sciopero, rischi per la produzione?

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia: scommessa vinta da Sergio Marchionne

Leggi anche: Lamborghini Urus e Alfa Romeo Stelvio: il made in Italy si fà largo anche nei Suv

 

Insomma in ambedue i casi possiamo dire senza ombra di dubbio che si tratta di due scommesse vinte da parte del numero uno di FCA, l’amministratore delegato Sergio Marchionne.

 

 




GUIDA: Alfa Romeo

SULLO STESSO TEMA

Send this to friend