Fiat Panda 2019: la nuova generazione non sarà prodotta a Pomigliano, arriva la conferma

Fiat Panda 2019: la nuova generazione della celebre city car della più importante casa italiana non sarà prodotta a Pomigliano, lo ha confermato Marchionne

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Panda

Pochi minuti fa, direttamente dal Salone auto di Ginevra 2017, è arrivata la conferma ad un’anticipazione che vi avevamo fatto nelle scorse ore. Ci riferiamo naturalmente al fatto che Fiat Panda 2019, la nuova generazione del celebre veicolo che attualmente è il più venduto in Italia, non verrà più prodotta nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Pomigliano d’Arco in Campania.

 

Lo ha appena confermato il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne il quale ha anche rivelato che la nuova generazione di Fiat Panda arriverà tra il 2019 e il 2020. Molto probabilmente, così come anticipato dall’indiscrezione pubblicata dall’Agenzia Bloomberg, Fiat Panda 2019 potrebbe essere prodotta in Polonia, paese in cui già in passato il veicolo è stato realizzato e dove attualmente viene prodotta anche Fiat 500. 

 

Sergio Marchionne ha pure rivelato il motivo di questo spostamento. L’obiettivo per il gruppo italo americano sarà quello di contenere i costi di produzione. Questo del resto secondo quanto dichiarato dal boss di FCA sarà una tendenza costante di tutto il settore nel futuro prossimo. A questo punto nello stabilimento FCA di Pomigliano verrà lasciato spazio ad Alfa Romeo.

 

Così come vi avevamo annunciato, molto probabilmente nel celebre stabilimento verrà prodotta la futura generazione di Alfa Romeo Giulietta e il relativo crossover che da essa deriverà. Questo dovrebbe avvenire proprio a partire al 2019.

 

Leggi anche: Fiat 500L, 500e e 500X: le ultime novità di marzo 2017

 

Fiat Panda

Fiat Panda: dal 2019 darà l’addio a Pomigliano, parola di Sergio Marchionne

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulietta 2019 e Crossover: saranno prodotti a Pomigliano?

 

Lo spostamento della produzione di Fiat Panda 2019 nasconde anche un altro obiettivo che è quello di trasformare l’Italia in un polo industriale automobilistico di lusso.  In futuro nel nostro paese Fiat Chrysler Automobiles vuole produrre infatti solo auto di segmento premium. Si attendono ulteriori novità nei prossimi mesi circa le mosse che il gruppo italo americano intende fare sul mercato.

 

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler