Fiat Chrysler brevetta un nuovo motore

Fiat Chrysler Automobiles lavora ad un nuovo motore a sei cilindri in linea

di , pubblicato il
Fiat Chrysler

Le normative sulle emissioni rendono la vita sempre più difficile per i motori V8 più grandi e potenti in tutto il mondo e dunque Fiat Chrysler Automobiles lavora ad un nuovo motore a sei cilindri in linea. I piani del motore sono stati scoperti da MoparInsiders.com e il nuovo propulsore è destinato a sostituire l’HEMI V8 da 5,7 litri del marchio, che è attualmente disponibile in modelli come Chrysler 300 e Jeep Grand Cherokee.

Fiat Chrysler Automobiles lavora ad un nuovo motore a sei cilindri in linea

Il nuovo brevetto del motore è molto tecnico e non rivela specifiche tecniche ma se il nuovo propulsore sei in linea sostituirà effettivamente l’invecchiato V8 di FCA, dovrà tirare fuori almeno 300kW di torsione. Nel 2016 FCA ha rilasciato un nuovo motore turbo-benzina a quattro cilindri da 2,0 litri GME-T4 (motore medio globale turbo-quattro) che attualmente trova posto sotto il cofano dell’Alfa Romeo Giulia Veloce, del valore di 206 kW / 400 Nm e il nuovo motore potrebbe essere un’estensione di tale architettura del motore e prendere il nome in codice di GME-T6.

Si dice che il nuovo motore possa fare uso di un sistema di amplificazione elettronica progettato per eliminare il turbo lag e a seconda dello stato di sintonia e del numero di turbocompressori, il nuovo motore potrebbe sviluppare in modo fattibile tra 250kW e 400kW. Non ci sono dettagli sul fatto che il nuovo motore o i suoi trucchi tecnologici ridurranno le emissioni di CO2, ma la nuova unità di potenza sarà sicuramente meno inquinante degli attuali motori V8. Infine si dice anche che il nuovo motore a benzina a sei cilindri in linea potrebbe segnare la fine anche per alcuni dei vecchi motori V6 del gruppo italo americano, alimentando veicoli come la Jeep Wrangler e Gladiator.

Leggi anche: Mopar celebra 10 anni con Fiat Chrysler con il lancio di un’edizione speciale Dodge Challenger

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.