Fiat 500: adesso è ufficiale l’addio agli USA

Fiat 500 dice addio agli USA, adesso è ufficiale che l'auto non sarà più venduta in America dalla fine del 2019

di , pubblicato il
Fiat 500 Urbana Edition

Fiat Chrysler Automobiles sta terminando la produzione in Nord America di Fiat 500 che ha portato la reintroduzione del marchio Fiat negli Stati Uniti meno di un decennio fa e la sua versione elettrificata 500e, ha dichiarato il portavoce Bryan Zvibleman martedì. “Mentre le preferenze dei consumatori continuano a spostarsi verso veicoli più grandi, stiamo vedendo concorrenti e consumatori abbandonare il segmento delle auto piccole”, ha dichiarato Zvibleman.

Fiat 500 dice addio agli USA, adesso è ufficiale che l’auto non sarà più venduta in America dalla fine del 2019

La notizia era stata già anticipata nei giorni scorsi dalla stampa americana ma adesso è diventata ufficiale. L’eliminazione del veicolo dal mercato nordamericano segna un futuro incerto per il marchio, ha affermato Karl Brauer, analista di Cox Automotive. “Questo sembra l’11 settembre della Fiat”, ha detto Brauer. “Fiat 500 è stato il veicolo principale che meglio ha rappresentato in USA il marchio. Era una parte fondamentale del marchio e dell’immagine Fiat, nonostante le sue vendite sempre più in calo negli ultimi cinque anni.”

Fiat 500 per gli USA viene prodotta in uno stabilimento a Toluca in Messico, che produce anche il SUV compatto Jeep Compass. L’attuale inventario dei modelli del 2019 durerà fino al 2020, ha dichiarato Zvibleman. La produzione della 500e è terminata a giugno. Il ciclo di produzione finale della Fiat 500 avverrà nel mese di novembre. Le vendite statunitensi della Fiat 500 sono diminuite del 25% da un anno all’altro fino a giugno, secondo i dati più recenti riportati dalla casa automobilistica. Finora è stato anche il più venduto del marchio Fiat quest’anno, anche se il roadster Fiat 124 Spider ha venduto più veicoli a giugno.

Il roadster insieme al crossover compatto a trazione integrale Fiat 500X e il veicolo utilitario Fiat 500L a cinque passeggeri saranno ancora disponibili in Nord America. Le scarse vendite hanno portato la Fiat a ritirarsi dal mercato americano nei primi anni ’90. Dopo che la casa automobilistica italiana si è fusa con la fallita Chrysler Corp., il marchio è tornato negli Stati Uniti nel 2011. Nel suo primo anno intero, la Fiat ha venduto 43.772 veicoli negli Stati Uniti Nel 2018, quel numero è sceso a 15.521, un calo del 40% su base annua.

Leggi anche: Mopar celebra 10 anni con Fiat Chrysler con il lancio di un’edizione speciale Dodge Challenger

Fiat 500 dice addio agli USA, adesso è ufficiale che l’auto non sarà più venduta in America dalla fine del 2019

Leggi anche: Fiat Panda, Lancia Ypsilon e Jeep Renegade sono le 3 auto più vendute a luglio in Italia

Argomenti: