FCA manterrà in produzione Dodge Challenger fino al 2023?

Fiat Chrysler potrebbe avere in programma di mantenere in vita la piattaforma Dodge Challenger fino al 2023

di , pubblicato il
Dodge Challenger SRT Demon

Fiat Chrysler Automobiles potrebbe avere in programma di mantenere in vita la piattaforma Dodge Challenger ancora più a lungo del previsto. Fonti della società hanno riferito a Mopar Insiders che una Challenger riprogettata non entrerà in produzione fino alla fine del 2022 e il modello attuale potrebbe continuare a essere costruito insieme alla nuova coupé durante l’anno modello del 2023, seguendo la stessa strategia utilizzata per la generazione JK / JL Jeep Wrangler e altri modelli.

Fiat Chrysler potrebbe avere in programma di mantenere in vita la piattaforma Dodge Challenger fino al 2023

Il capo di FCA Mike Manley ha indicato che il Charger e il Challenger di prossima generazione potrebbero non portare avanti l’iconico V8 sovralimentato Hellcat che ha contribuito ad aumentare le vendite di entrambe le auto nei rispettivi cicli di vita. L’offerta di motori ridimensionati non sembra aver rafforzato le vendite delle nuovissime Ford Mustang e Chevrolet Camaro, suggerendo che FCA potrebbe essere cauto nella scelta di come avanzare con lo sfidante in un mondo post-Hellcat.

In ogni caso, Fiat Chrysler sembra non avere problemi a vendere il vecchio Dodge Challenger nella sua forma attuale e potrebbe non avere fretta di introdurre un sostituto sul mercato. Voci separate suggeriscono che la società stia lavorando a una variante ACR focalizzata sulla pista che potrebbe essere aggiunta alla formazione prima della fine dell’anno.

Leggi anche: Mopar celebra 10 anni con Fiat Chrysler con il lancio di un’edizione speciale Dodge Challenger

Argomenti: