BMW afferma che l’autonomia dei suoi EV raddoppierà entro il 2030

Il Presidente Oliver Zipse ha detto che entro il 2030 le auto elettriche di Bmw raddoppieranno la propria autonomia

di , pubblicato il
bmw

BMW ha voluto mostrare un’anteprima del suo futuro presentando il suo nuovo Centro per le celle a batteria a Monaco in Germania. Progettata per creare le batterie di domani, la struttura ha il compito di migliorare la densità energetica, la potenza di picco, la durata e la sicurezza delle batterie. La società bavarese afferma che i suoi tecnici “studiano costantemente materiali innovativi e li confrontano sistematicamente tra loro”. Nell’ambito di questo sforzo, testano nuove chimiche cellulari e singoli componenti cellulari come l’anodo, il catodo, l’elettrolita e il separatore.

Oliver Zipse ha detto che entro il 2030 gli EV di Bmw raddoppieranno la propria autonomia

L’obiettivo finale è quello di identificare la struttura cellulare ideale che è conveniente, ha un’alta densità di energia e può usare una ricarica rapida. Non è un compito facile, ma la società non è sola in questo sforzo in quanto sta collaborando con diverse università, istituzioni scientifiche e start-up. BMW afferma che ciò aiuta a creare sinergie e ad abbreviare i tempi di sviluppo.

I test svolgono un ruolo importante nello sviluppo della batteria ed è un lungo processo che inizia con una piccola cella che è soggetta alla durata iniziale e ai test di carica. Una volta che una cella supera la prima fase del test, viene creata una versione più grande e quindi sottoposta a ulteriore esame.

Il presidente Oliver Zipse ha lasciato intendere che i futuri veicoli elettrici avranno il doppio dell’autonomia di oggi. “Entro il 2030 saremo in grado di raddoppiare la densità di energia delle nostre celle della batteria – e quindi anche l’autonomia operativa dei veicoli per i nostri clienti.” Zipse non è entrato nei dettagli, ma l’i3 può viaggiare fino a 310 km nel ciclo WLTP. Raddoppiare significherebbe 620 km di autonomia. Non sembra troppo impressionante, ma è importante ricordare che l’i3 ha una batteria da 42,2 kWh anziché la batteria da circa 80 kWh che fornirà all’i4 un raggio di circa 600 km.

Leggi anche: BMW prepara una nuova versione sportiva della Serie 1 nota come M128ti

.
Argomenti: