Alfa Romeo Giulia batte BMW M3 ed Audi RS6 secondo gli americani, il video

Alfa Romeo Giulia è stata messa a confronto con Audi RS6 e Bmw M3 da Motor Trend negli Stati Uniti, il risultato è stato un trionfo per il Biscione

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è stata messa a confronto nuovamente con le rivali tedesche di Bmw M3 ed Audi RS6. Il risultato questa volta è stato piuttosto sorprendente per l’auto italiana. E’ stato il sito americano Motor Trend a fare questo confronto tra le 3 berline sportive di segmento ‘D’. Alla fine a trionfare è proprio la versione più sportiva della nuova vettura del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles. Il tutto è stato immortalato in un video che vi proponiamo in questo articolo.

 

Inizialmente coloro che hanno provato Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sono rimasti un po’ perplessi dal cambio automatizo ZF a 8 rapporti della berlina, che negli Stati Uniti rappresenta l’unica soluzione prevista per questo veicolo. Però piano piano i membri di Motor Trend sono rimasti conquistati dalla fluidità di guida e dalle elevatissime prestazioni garantite dalla nuova automobile della casa automobilistica di Arese. 

 

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio nel video in questione viene messa a confronto con la Bmw M3 nel circuito Thunderhill Raceway che si trova in California. I tester di Motor Trend non hanno il minimo dubbio preferendo nettamente la berlina italiana in virtù del piacere di guida provato. Il video di cui vi stiamo parlando, pubblicato dal sito americano lo scorso 13 marzo 2017, ha già ottenuto moltissime visualizzazioni da parte dei numerosi appassionati che seguono le prove di Motor Trend. 

 

Leggi anche: Nuova Alfa Romeo Stelvio: navigazione e mappe saranno offerte da TomTom

 

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio Coupè, un’idea per il futuro da Facebook

 

Insomma anche questo confronto con Audi RS6 e BMW M3, che alla fine ha visto trionfare Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio secondo i tester di Motor Trend, rappresenta indubbiamente un buon viatico per il successo commerciale di questo modello nel mercato auto degli Stati Uniti, un paese considerato come fondamentale per il rilancio del Biscione nel segmento premium del mercato auto. Questo segmento infatti trova la sua massima espressione proprio in questo paese.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, Audi, BMW