Alfa Romeo 8C Competizione: un raro esemplare in vendita in Portogallo

Alfa Romeo 8C Competizione: un esemplare in edizione limitata della mitica vettura è in vendita in Portogallo al prezzo di 285 mila euro

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo 8C Competizione

La due posti sportiva Alfa Romeo 8C Competizione, una vettura con telaio in fibra di carbonio, è attualmente in vendita in Portogallo. Prodotta in soli 500 esemplari in tutto il mondo tra il 2007 e il 2010 a Modena,  nello stabilimento Maserati di Via Ciro Menotti, la vettura del Biscione  è a disposizione di FS Cars che in questi giorni ha deciso per la sua vendita. Questo modello è la numero 62 dell’edizione limitata e costa 285.000 euro.

 

Ispirata alle vetture sportive del passato del marchio del Biscione come Alfa Romeo 50 e 60, Alfa Romeo Competizione 8C  è in grado di soddisfare qualsiasi amante della velocità, raggiungendo una velocità massima di 293 chilometri all’ora e offrendo un’accelerazione da 0 a 100 km / h in appena 4,2 secondi. Questo veicolo dispone di un motore V8 da 4,7 litri di derivazione Ferrari / Maserati, derivante dall’unità utilizzata nella GranTurismo S, con potenza aumentata sino a 450 cv.

 

Questa Alfa Romeo 8C Competizione è disponibile con tappezzeria in pelle rossa e beige, ha un cruscotto fabbricato in un unico pezzo in fibra di carbonio con applicazioni in alluminio, cambio automatico, volante in pelle e sospensioni sportive. La vettura fino ad ora ha percorso un totale di 18 mila chilometri ed è disponibile per la vendita a Lisbona, con 12 mesi di garanzia in offerta.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio eletta “Super berlina” negli USA da Popular Mechanics

 

Alfa Romeo 8C Competizione

Alfa Romeo 8C Competizione: in vendita raro esemplare a Lisbona in Portogallo al prezzo di 285 mila euro

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Jeep, Fiat e Maserati: boom di ricerche online per i brand di FCA

 

Ricordiamo che questo modello fu frutto del designer tedesco Wolfgang Egger e venne presentata come concept car al Salone dell’auto di Francoforte del 2003. Nonostante il successo riscosso i vertici del Biscione decisero per la sua produzione in edizione limitata con 500 unità spider e 500 unità coupè. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.