Truffa valvole termostatiche, attenzione ai finti tecnici

Segnalata truffa dei finti tecnici delle valvole termostatiche: ecco come funziona e come difendersi

Ricevi Notizie su News Fisco.
Condividi su:
Ricevi sul MobileLoading
Alessandra De Angelis

valvole-termostatiche

E’ stata segnalata una nuova truffa a domicilio che sfrutta le nuove regole per le valvole termostatiche: finti tecnici si presentano a casa dei proprietari di appartamenti all’interno di condomini, perlopiù anziani, con la scusa di guasti tecnici ai contabilizza tori montati. La “necessità” di controllare i termosifoni di tutta la casa dà modo ai male intenzionati di girare indisturbati per l’appartamento raccogliendo refurtiva (soldi, gioielli etc).

Il secondo step della truffa dei finti tecnici delle valvole termostatiche scatta quando in casa viene rilevata una cassaforte in prossimità di un termosifone: al proprietario di casa verrà infatti spiegato che il malfunzionamento dei contabilizzatori di calore si deve probabilmente alla presenza di elementi ferrosi nei muri. Alla vittima verrà quindi chiesto di raccogliere i metalli in un sacchetto. Mentre uno dei due complici fingerà di terminare i controlli, l’altro se ne andrà con la refurtiva.

In caso di segnalazioni di questo genere è bene mettere un avviso per allertare tutti i condomini e ovviamente chiamare immediatamente il 112 per fare denuncia.

Commenta la notizia




GUIDA: Truffe

SULLO STESSO TEMA