Start-up innovative: detrazione investimenti fuori dal 730

Chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate per le start-up innovative sulla compilazione del modello UNICO

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate per le start-up innovative sulla compilazione del modello UNICO

La circolare dell’Agenzia delle Entrate (26/E) precisa che per ottenere la detrazione fiscale sugli investimenti delle start-up innovative è indispensabile presentare il modello UNICO e non il modello 730, lo si evince dalle FAQ sulla dichiarazione dei redditi 2015 in particolare sul 730 ordinario e semplificato. La circolare specifica anche, che la proroga al 23 luglio, è riservata ai CAF e agli intermediari per la conclusione delle procedure, attribuendo anche il rinvio della scadenza ai contribuenti che decidono di eseguire il modello 730 da soli, tramite il modello precompilato telematicamente all’Agenzia dell Entrate.

Investimento agevolato delle start-up innovative

L’art. 29 del decreto legge 179/2012 dichiara che gli investimenti in start-up innovative sono agevolati fiscalmente, la detrazione è del 19% per gli anni 2013-2014-2015-2016 per gli investimenti diretti o tramite organismi di investimento collettivo del risparmio (OICR). Aumenta al 25%, la detrazione, nel caso in cui gli investimenti in start-up innovative sono di disposizione sociale o in campo energetico.   Le norme per l’agevolazione sono le seguenti:

  • investimento massimo detraibile pari a 500 mila euro per ciascun periodo d’imposta, mantenuto per almeno due anni.
  • eventuale cessione, anche parziale, comporta la decadenza dal beneficio e l’obbligo di restituire l’importo eventualmente detratto, unitamente agli interessi legali.
  • ammontare non detraibile, in tutto o in parte, nel periodo d’imposta, può essere portato in detrazione nei periodi successivi, non oltre il terzo anno.

L’Agenzia delle Entrate ha inoltre dichiarato che il modello 730 è uno strumento dichiarativo destinato a dipendenti e pensionati, quindi la detrazione per gli investimenti delle start-up innovative è stata inclusa solo nel modello UNICO.

Dove inserire la detrazione nel modello UNICO

Nel modello UNICO PF (persone fisiche), il rigo RP 80 è espressamente dedicato alla detrazione investimenti in start-up. Vediamo nel dettaglio cosa bisogna  inserire nel rigo RP 80:

  • il codice fiscale della start-up innovative in cui è stato effettuato l’investimento
  • la tipologia dell’investimento
  • l’ammontare dell’investimento
  • il codice che identifica la detrazione se al 19% o al 25%
  • l’ammontare della detrazione spettante
  • il totale delle detrazioni, nel caso ci fossero più investimenti</li

    Condividi su
    flipboard icon
    Seguici su
    flipboard icon
Argomenti: Startup

I commenti sono chiusi.