Stampa libri contabili entro il 31 dicembre 2011

Quali sono i libri che dovranno essere aggiornati e stampati entro il 31 dicembre 2011

di Roberto Franchini, pubblicato il
 Quali sono i libri che dovranno essere aggiornati e stampati entro il 31 dicembre 2011

Alla fine di ogni anno, anche il prossimo 31 dicembre 2011 i contribuenti che tengono la contabilità con sistemi “meccanografici” dovranno effettuare la stampa dei registri contabili oltre all’aggiornamento e sottoscrizione del libro Inventari. (Inventario magazzino di fine anno: le rimanenze finali)

Pertanto, dovranno essere aggiornati e stampati:

  • Registri Iva;   
  • Registro beni ammortizzabili (se tenuto con modalità diverse da quelle meccanografiche, esso va aggiornato entro il termine per l’invio del modello Unico, ossia il 30/09/11);
  • Libro Giornale e Libro inventari (per i soli soggetti in contabilità ordinaria);
  • Ogni ulteriore registro rilevante ai fini tributari.   

 

MODALITÀ DI NUMERAZIONE e IMPOSTA DI BOLLO

I libri su citati devono essere numerati progressivamente per anno di utilizzo con indicazione dell’anno di riferimento della contabilità.

Per esempio per l’anno d’imposta 2010 la numerazione sarà: 2010/1, 2010/2, 2010/3 ecc.

Per il libro giornale e per quello degli inventari è dovuta l’imposta di bollo nella misura di 14,62 euro per ogni 100 pagine o frazione; se i libri si riferiscono ad un soggetto Irpef la marca dovrà essere di 29,24 euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Aziende e Società