Quando sarà pagato il reddito di cittadinanza di novembre 2021: date accredito in anticipo

Vediamo quando sarà pagato il reddito di cittadinanza per il mese di novembre del 2021. Con possibili date di accredito in anticipo per il sussidio. Tutte le info sugli accrediti.

di , pubblicato il
Quando sarà pagato il reddito di cittadinanza di novembre 2021: date accredito in anticipo

Vediamo quando sarà pagato il reddito di cittadinanza per il mese di novembre del 2021. Con possibili date di accredito in anticipo per il sussidio. Nel dettaglio, rispetto alla data standard, il pagamento del sussidio arriva prima, ovverosia entro il 15 del mese, in due casi.

In particolare, su quando sarà pagato il reddito di cittadinanza di novembre del 2021, entro il 15 del corrente mese riceveranno il pagamento i nuovi beneficiari. Ovverosia, coloro che hanno presentato la domanda entro il 31 ottobre del 2021. E l’istanza poi è stata accettata. In tal caso, infatti, la prima mensilità del sussidio viene accreditata entro il 15 del mese con il contestuale ritiro all’ufficio postale della carta PostePay.

Su quando sarà pagato il reddito di cittadinanza di novembre del 2021, inoltre, quella del 15/11 è la data ultima ed orientativa di accredito del sussidio pure per chi ha chiesto il rinnovo. Ovverosia per chi, entro il 31/10, ha ripresentato la domanda di RdC dopo aver percepito le prime 18 mensilità. Ed allo stesso modo l’istanza di rinnovo è accettata.

Quando sarà pagato il reddito di cittadinanza di novembre 2021: date accredito in anticipo

Quella entro il 15/11/2021, quindi, su quando sarà pagato il reddito di cittadinanza di novembre è la classica data di anticipo. Mentre per tutti gli altri percettori il pagamento arriva il 27 del mese, giorno più giorno meno. Cadendo di sabato il giorno 27/11, la ricarica potrebbe arrivare anche il 26 novembre prossimo. E comunque entro e non oltre il 30 novembre del 2021.

Su quando sarà pagato il reddito di cittadinanza di novembre 2021, inoltre, ricordiamo che i legittimi beneficiari nel mese riceveranno sempre sulla PostePay RdC un accredito aggiuntivo. Che è quello relativo all’assegno temporaneo INPS per i figli minori.

Gli accrediti dell’assegno unico, inoltre, potrebbero essere anche più di uno in caso di riconoscimento degli arretrati.

Come controllare le date di accredito del reddito di cittadinanza

Per controllare le date di accredito del reddito di cittadinanza il sito Internet di riferimento è quello dell’INPS. Da questo link anche per sapere quando sarà pagato il reddito di cittadinanza di novembre del 2021. Per l’accesso al portale INPS servono lo SPID o la CNS. Oppure la Carta di Identità Elettronica (CIE).

Argomenti: