L’uso dell’autovettura della società, come effettuare il calcolo nella comunicazione?

Autovettura della società usata dal socio, ecco come effettuare il calcolo della comunicazione dei beni ai soci.

di Angelina Tortora, pubblicato il
Autovettura della società usata dal socio, ecco come effettuare il calcolo della comunicazione dei beni ai soci.

L’autovettura della società, se è usata dal socio come comportarsi nella comunicazione di concessione dei beni ai soci? Le norme che regolano la comunicazione di concessione dei beni ai soci e ai loro familiari o ai familiari dell’imprenditore, prevedono la tassazione in capo ai soggetti utilizzatori. In capo ad un reddito costituito dalla differenza tra:

  • il valore di mercato del diritto del godimento e il corrispettivo annuo relativo al godimento del bene.

Uso dell’autovettura della società: come effettuare il calcolo

Per calcolare il valore da inserire nella comunicazione dei beni in godimento ai soci, relativa all’autovettura in uso gratuito, bisognerà verificare:

  • la tipologia di auto e confrontarla con le autovetture riportate nella tabella delle percorrenze Aci, determinando il “..30 per cento dell’importo corrispondente ad una percorrenza convenzionale di 15 mila chilometri calcolato sulla base del costo chilometrico di esercizio desumibile dalle tabelle nazionali che l’Automobile club d’Italia …”;
  • verificare l’ammontare dei costi indeducibili in capo al concedente;
  • dato poi che il mezzo è concesso in uso gratuito effettuare la differenza fra i valori così ottenuti al punto 1 e al punto 2 di cui sopra.

La comunicazione dei beni in godimento per l’anno 2015 va presentata telematicamente entro il 31 ottobre 2016, in quanto il 30 cade di domenica.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Redditi e Dichiarazioni, Modello Unico-Redditi

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.