IRES 2013, ecco chi sono i soggetti esenti

Pubblicato il decreto del MEF che contiene l'elenco dei soggetti esenti dal pagamento IRES 2013

di , pubblicato il
Pubblicato il decreto del MEF che contiene l'elenco dei soggetti esenti dal pagamento IRES 2013

 Ecco chi sono i soggetti esenti dal pagamento IRES 2013, l’imposta sul reddito delle società secondo quanto disposto nel decreto del 18 febbraio 2014 del Ministero dell’economia e delle finanze.

 IRES: elenco soggetti esenti

 Ha ad oggetto l’individuazione dei soggetti a cui si applicano, per l’anno di imposta 2013, le disposizioni di cui all’articolo 1, comma 185, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, ossia i soggetti esenti dall’IRES. Si ricorda innanzitutto che l’Ires, l’imposta sul reddito delle società, trova applicazione verso le società di capitali,cooperative e di mutua assicurazione residenti nel territorio dello Stato, enti pubblici e privati, nonchè i trust residenti nel territorio dello Stato che hanno, come oggetto esclusivo o principale, l’esercizio di attività commerciale, enti pubblici ed enti privati, diversi dalle società, nonché i trust, residenti nel territorio dello Stato, che non hanno come oggetto l’esercizio di attività commerciale, società ed enti di qualsiasi tipo, compresi i trust, con o senza personalità giuridica, non residenti nel territorio dello Stato.

[fumettoforumright]

 L’elenco completo dei soggetti esenti dal pagamento IRES 2013 è contenuto nell’allegato al decreto del ministero delle finanze del 18 febbraio, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 5 marzo scorso.

 Scarica qui l’elenco completo dei soggetti esenti IRES.

Esenzione IRES associazioni: iter e domanda

L’esenzione dal pagamento IRES deriva dall’articolo 1, comma 185 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, che prevede l’esclusione dal pagamento dell’imposta per quelle società che operano per la realizzazione o che partecipano a manifestazioni di particolare interesse storico, artistico e culturale, legate agli usi ed alle tradizioni delle comunità locali e sono pertanto equiparate ai soggetti esenti dall’imposta sul reddito delle società.

Tali soggetti per rientrare negli esenti IRES devono presentare direttamente, in via telematica, un’istanza con il modello previsto sul sito delle Entrate  ( ecco il modello).

Argomenti: ,