In pensione 5 anni prima se si chiude l’attività: il bonus 513 euro vale solo per i commercianti?

Possono andare in pensione 5 anni prima tramite bonus 513 euro solo i commercianti? Facciamo chiarezza

di , pubblicato il
PENSIONE

Diversi lettori ci hanno scritto incuriositi dall’articolo dedicato al bonus 513 euro commercianti, soprattutto per sapere quali sono i requisiti e se la possibilità di andare in pensione fino a 5 anni prima (a 62 anni) usufruendo di questo bonus vale solo per i commercianti o può essere esteso anche ad altre categorie professionali, quali, ad esempio, gli artigiani. Rivediamo i requisiti del bonus commercianti e cerchiamo poi di rispondere ai dubbi sull’interpretazione più elastica delle categorie professionali che possono fare domanda.

Requisiti di accesso alla pensione anticipata con bonus 513 euro: che cosa dice la legge

La normativa in materia prevede che possono accedere all’indennizzo solamente gli iscritti alla Gestione commercianti che esercitano le seguenti specifiche attività:

  • attività commerciale al minuto in sede fissa, anche qualora abbinata ad attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, nel ruolo di titolari o coadiutori;
  • attività commerciale esercitata su aree pubbliche, anche in forma itinerante, come titolari o coadiutori.

Tra i beneficiari segnaliamo anche:

  • gli esercenti di attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (titolari o coadiutori);
  • gli agenti di commercio e i rappresentanti.

Gli artigiani possono chiedere il bonus 513 euro?

In questo particolare periodo storicamente difficile, sono molte anche le botteghe artigiane a rischio chiusura causa coronavirus. E diversi lettori di questa categoria ci hanno scritto per avere informazioni in merito al bonus 513 euro. Questa forma di pensione anticipata è estesa anche a loro? Purtroppo dobbiamo rispondere in modo negativo: gli artigiani non rientrano in questa disposizione pensata per la cessazione di attività esclusivamente commerciali. L’esclusività si deve al fatto che i commercianti corrispondono un’aliquota aggiuntiva per finanziare il diritto all’indennizzo nell’ipotesi di chiusura dell’attività entro cinque anni dalla pensione di vecchiaia (si parla all’uopo di “rottamazione licenze”).

Speriamo in questo modo di aver fatto chiarezza spiegando non solo che il bonus 513 euro è riservato ai commercianti ma anche il motivo di questa regola.

Argomenti: ,