Imposta di bollo autentiche auto: il via al pagamento virtuale

Arriva l'imposta di bollo digitale per l'autentica firma delle vendite di automobili.

di , pubblicato il
Arriva l'imposta di bollo digitale per l'autentica firma delle vendite di automobili.

Con la circolare 33/E dello scorso 9 ottobre, l’Agenzia delle Entrate rende noto che ora è possibile assolvere al pagamento dell’imposta di bollo digitale per il rilascio dell’autentica delle sottoscrizioni delle vendite di beni mobili anche in maniera virtuale.   Con la circolare in questione l’Agenzia delle Entrate precisa che si può assolvere l’imposta di bollo dovuta per le autentiche di firma sugli atti di vendita può essere effettuata dall’ACI in virtù della nuova funzione e del ruolo degli Sportelli Telematici dell’Automobilista che possono esercitare attività di esclusiva competenza dell’ACI.

  Questi sportelli telematici, che rappresentano una sorta di front office, possono ricevere documentazione relativa a formalità, come l’autentica della firma sugli atti di vendita, e possono acquisire i dati in via telematica provvedendo anche alla stampa del certificato di proprietà dei veicoli.   Grazie a questo rapporto intercorrente tra ACI e Sportello Telematico dell’Automobilista, l’Agenzia delle Entrate legittima la richiesta di autorizzazione al pagamento dell’imposta di bollo in modo virtuale da parte dell’ACI.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: