Esenzione IMU comuni colpiti da sisma: un anno di proroga

La legge di bilancio 2021 prorogherebbe di un anno l’esenzione IMU per gli immobili situati in comuni colpiti da eventi sismici

di , pubblicato il
La legge di bilancio 2021 prorogherebbe di un anno l’esenzione IMU per gli immobili situati in comuni colpiti da eventi sismici

Niente IMU 2021 per i possessori di immobili ubicati comuni interessati dagli eventi sismici del 2012 nelle regioni Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. Esenti anche i fabbricati distrutti od oggetto di ordinanze sindacali di sgombero ubicati nelle zone colpite dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 nel Centro Italia.

E’ quanto prevede il testo della manovra di bilancio 2021, all’esame del Senato per la definitiva approvazione.

Comuni colpiti da sisma: esenzione IMU non oltre il 31 dicembre 2021

In dettaglio, la legge di bilancio 2021, se confermato nel testo definitivo che finirà in Gazzetta ufficiale, stabilisce la proroga dell’esenzione IMU

  • per gli immobili che si trovano nei comuni delle regioni Lombardia e Veneto interessati dagli eventi sismici dei giorni 20 e 29 maggio 2012 nonché per quelli della regione Emilia-Romagna interessati dalla proroga dello stato d’emergenza
  • per i fabbricati distrutti od oggetto di ordinanze sindacali di sgombero ubicati nelle zone colpite dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

In entrambi i casi di cui ai precedenti punti, la proroga è fissata fino alla definitiva ricostruzione e agibilità dei fabbricati interessati e comunque non oltre il 31 dicembre 2021 (rispetto al 31 dicembre 2020 in precedenza previsto).

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,