Ecco come ti arriveranno i 200 euro del bonus e quando: modalità di pagamento in base al tipo di contratto o pensione

Tra gli aiuti alle famiglie, ecco come ti arriveranno i 200 euro del bonus Draghi. Ed anche quando arriverà con le modalità di pagamento. In base al tipo di contratto di lavoro o di pensione. Ecco tutte le informazioni utili.

di , pubblicato il
Ecco come ti arriveranno i 200 euro del bonus e quando: modalità di pagamento in base al tipo di contratto o pensione

Tra gli aiuti alle famiglie, ecco come ti arriveranno i 200 euro del bonus Draghi. Ed anche quando arriverà con le modalità di pagamento. In base al tipo di contratto di lavoro o di pensione. Nel ricordare, tra l’altro, che la misura è finanziata con una tassa sugli extraprofitti delle aziende energetiche.

Nel dettaglio, ecco come ti arriveranno i 200 euro del bonus Draghi. Con i lavoratori dipendenti ed i pensionati che potranno godere di una corsia preferenziale. In quanto l’aiuto economico una tantum, senza presentare alcuna domanda, sarà accreditato in automatico. Rispettivamente, sulla busta paga e sul cedolino della pensione.

Ecco come ti arriveranno i 200 euro del bonus Draghi e quando: modalità di pagamento in base al tipo di contratto o di pensione

Ecco come ti arriveranno i 200 euro, quindi. Almeno per quel che riguarda tutti i lavoratori dipendenti ed i pensionati. Mentre non è ancora chiaro come riconoscere i 200 euro ad altre categorie di lavoratori.

Dai lavoratori autonomi ai collaboratori domestici. E questo perché le modalità di erogazione sono ancora da definire. E quindi da mettere a punto.

Ecco come ti arriveranno i 200 euro del bonus. Facilmente pure per i percettori del reddito di cittadinanza. Che si vedranno accreditata la somma, con ragionevole certezza, direttamente sulla carta PostePay RdC dove viene accreditato il sussidio. E per le famiglie legittime beneficiarie ricordiamo che sulla PostePay arriva pure l’assegno unico e universale.

Perché il presidente del Consiglio Mario Draghi ha deciso di riconoscere 200 euro a milioni di italiani

Ecco come ti arriveranno i 200 euro del bonus, quindi. Per esempio, ai pensionati la somma dovrebbe essere accreditata sul cedolino della pensione del mese di luglio del 2022. E, complessivamente, a ben 28 milioni di italiani. Per quello che è, sostanzialmente, una sorta di aiuto di guerra una tantum.

Argomenti: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,