È vero che militari e Forze dell’Ordine sono esonerati dal canone Rai?

È vero che i militari e le Forze dell'Ordine sono esonerati dal canone Rai? Facciamo chiarezza anche perché l'esenzione è per molti. Ma non per tutti!

di , pubblicato il
È vero che militari e Forze dell'Ordine sono esonerati dal canone Rai?

Per la Tv, è vero che i militari e le Forze dell’Ordine sono esonerati dal pagamento del canone Rai? La domanda è d’obbligo in quanto spesso si parla di esonero dal pagamento del canone Rai per gli over 75 a basso reddito. Nonché per la famiglie che in casa non hanno il televisore. Pur tuttavia ci sono altri casi, anche se specifici, per cui in effetti la tassa di possesso del televisore non si paga.

Allora, è vero che i militari e le Forze dell’Ordine sono esonerati dal pagamento del canone Rai? Sì, la risposta è affermativa. Ma bisogna precisare che l’esonero anche in questo caso non è tacito. Ma bisogna trasmettere al Fisco l’istanza compilando l’apposito modulo. Che è scaricabile dal sito Internet dell’Agenzia delle Entrate.

È vero che militari e Forze dell’Ordine sono esonerati dal canone Rai?

Detto questo, sul fatto che è vero che i militari e le Forze dell’Ordine sono esonerati dal canone Rai, ci sono delle precisazioni da fare. In quanto l’esonero riguarda i diplomatici ed i militari stranieri. Precisamente, i funzionari e gli impiegati consolari, i militari di cittadinanza non italiana e gli agenti diplomatici.

Sul fatto che è vero che i militari e le Forze dell’Ordine sono esonerati dal pagamento del canone Rai, inoltre, non lo pagano nemmeno i funzionari di organizzazioni internazionali. Ma a patto che questi siano esenti dal pagamento della tassa di possesso del televisore in base allo specifico accordo di sede applicabile.

Ecco gli esonerati dal pagamento del canone Rai in base alla Convenzione di Londra

In base alla Convenzione di Londra del 19 giugno del 1951, in corrispondenza dell’articolo numero 10, c’è inoltre un altro caso di esenzione.

Riguardo a se è vero che i militari e le Forze dell’Ordine sono esonerati dal pagamento del canone Rai.

Si tratta, nella fattispecie, dei cittadini che sono appartenenti alle forze NATO e che sono di stanza in Italia. Precisamente, il personale civile che, pur essendo di stanza nel nostro Paese, non ha la residenza in Italia. E non ha nemmeno la cittadinanza italiana.

Argomenti: