Cosa controllare prima di fare o accettare una fattura

Vediamo cosa controllare prima di fare o accettare una fattura. Nel ricordare, inoltre, che tutto quello che devi sapere sulla tua partita IVA puoi verificarlo online. Ecco come leggendo questo articolo.

di , pubblicato il
Fattura elettronica forfettari

Vediamo cosa controllare prima di fare o accettare una fattura. Nel ricordare, inoltre, che tutto quello che devi sapere sulla tua partita IVA puoi verificarlo online. Ecco come leggendo questo articolo.

Nel dettaglio, su cosa controllare prima di fare o di accettare una fattura, il primo passo è quello di controllare e di verificare la partita Iva. E questo in genere accade quando si fa o si accetta la fattura relativa ad un nuovo cliente oppure ad un nuovo fornitore.

Cosa controllare prima di fare o di accettare una fattura

Su cosa controllare prima di fare o di accettare una fattura, il controllo e la verifica della partita IVA non solo è semplice. Ma è pure gratis. In quanto il servizio via web è offerto dall’Agenzia delle Entrate.

Tra i servizi telematici gratuiti, senza obbligo di registrazione, l’Agenzia delle Entrate dal proprio portale mette infatti a disposizione, proprio su cosa controllare prima di fare o di accettare una fattura, il servizio di verifica della partita IVA.

Potendo così conoscere lo stato nel numero di partita IVA. E quindi avere la certezza che questa sia davvero attiva.

La verifica del numero di partita IVA prima di accettare una fattura

In più, per il controllo e la verifica del numero di partita IVA, su cosa controllare prima di fare o di accettare una fattura, il Fisco permette pure di risalire alla denominazione. Oppure al nome e cognome del titolare della partita Iva.

L’applicativo delle Entrate, su cosa controllare prima di fare o di accettare una fattura, permette inoltre di acquisire per la partita IVA ulteriori informazioni utili. Tra queste la data di inizio dell’attività.

Unitamente pure ad eventuali date in corrispondenza delle quali la partita IVA è sospesa o cessata. In più, il servizio online può fornire per la partita IVA pure l’eventuale corrispondenza ad un Gruppo IVA. Oppure alla partecipazione ad un Gruppo IVA.

Argomenti: , , , , , , , , , ,