Concorso Arpa Taranto 2018: 145 posti di lavoro e stabilizzazioni, cosa sapere

Presto in arrivo 145 posti di lavoro da parte dell'Arpa di Taranto.

di , pubblicato il
Lavoro Unieuro

Nuove assunzioni per il Dipartimento Ambientale Provinciale tarantino. L’Arpa di Taranto, l’Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale, grazie ai nuovi fondi, assumerà 145 persone tramite concorsi, stabilizzazioni e bandi di mobilità.

145 posti di lavoro a Taranto, le prime informazioni

Secondo quanto riporta il Corriere di Taranto, la regione Puglia avrebbe dato la disponibilità per 4 milioni di euro per assumere appunto 145 persone all’Arpa in base alla Delibera regionale n. 1830 del 7 novembre 2017. Di queste, 80 sono stabilizzazioni di precari e 65 nuovi inserimenti per cui saranno aperti concorsi pubblici che partiranno dalla procedura di mobilità e poi per i posti rimasti si parla appunto di nuovi concorsi che porteranno all’assunzione a tempo indeterminato. Grazie alle assunzioni in oggetto saranno garantite le attività di controllo dello stabilimento Ilva considerando anche l’emergenza ambientale in cui si trova il territorio. Nel dettaglio si cercano:

  • n. 19 Chimici – cat D
  • n. 15 TPA – cat. D
  • n. 5 Periti Chimici – cat. C 5
  • n. 1 Fisico – cat. D
  • n. 32 Ingegneri Industriali / Civili Ambientali – cat D
  • n. 8 Biologi – Cat D
  • n. 4 Geologi – cat D
  • n. 6 Laureati in Scienze Ambientali – cat D
  • n. 7 Ingegneri Informatici / Informatici
  • n. 1 Architetto – cat D
  • n. 6 Agronomi – cat D
  • n. 1 Statistico
  • n. 4 Dottori in Economia
  • n. 4 Dottori in Matematica o Statistica applicate (es. trattamento informatico dei dati / metodi per l’economia)
  • n. 8 Dirigenti Ingegneri
  • n. 1 Dirigente Amministrativo
  • n. 13 Amministrativi – cat. D
  • n. 2 Biotecnologi
  • n. 2 Addetti Relazioni Pubbliche
  • n. 2 Laureati in Scienze e Tecnologie Alimentari
  • n. 4 Laureati in Scienze Naturali.

Ancora non ci sono notizie in merito ai bandi, bisogna soltanto attendere l’apertura di questi e maggiori dettagli sulle stabilizzazioni.

Leggi anche: Concorso Oss 2018: bando per 20 posti a Pordenone, come inviare la domanda e requisiti

 

Per informazioni e/o chiarimenti e comunicati stampa scrivete a [email protected]

Ricordiamo che non selezioniamo Cv ma offriamo solo delucidazioni in merito alle offerte di lavoro riportate.

Argomenti: , , ,