Come aprire una Srl semplificata: guida alle novità 2016

La semplificazione del diritto societario passa per il superamento della figura del notaio? Per aprire una Srl semplificata potrebbe bastare la scrittura privata

di , pubblicato il
La semplificazione del diritto societario passa per il superamento della figura del notaio? Per aprire una Srl semplificata potrebbe bastare la scrittura privata

La Legge Annuale sulla Concorrenza, in esame presso l’aula di Montecitorio, contiene novità importanti per chi intende aprire una Srl semplificata nel 2016. Nello specifico il testo dell’articolo 29 prevede la possibilità di costituire una società a responsabilità limitata semplificata tramite scrittura privata. La non obbligatorietà dell’atto pubblico comporta, per questa particolare forma societaria, superamento della figura del notaio.

Resta fermo, anche alla luce di queste novità, l’obbligo di iscrizione presso il registro delle imprese. Firma digitale: il notaio non serve più?  

Srl semplificata 2016: come cambiano le regole per la costituzione

Ad oggi la costituzione della società semplificata a responsabilità limitata è regolata dall’articolo 2463 del codice civile che prevede la redazione di un atto pubblico conforme al modello fornito nel Decreto del Ministero della Giustizia. Sebbene siano fissati dei requisiti minimi, lo scopo è quello di ridurre oneri, tempi e costi. È chiaro che autorizzando la costituzione di una Srl semplificata tramite scrittura privata, costi e tempi si ridurrebbero ulteriormente. Peraltro l’articolo in analisi non fa riferimento alla cosiddetta scrittura privata autenticata e, quindi, interpretando la disposizione alla lettera appare lecito ammettere la scrittura privata semplice, che non richiede l’intermediazione di un notaio. Nel caso di Srl semplificata costituita tramite scrittura privata, gli amministratori sono tenuti al deposito dell’ atto presso il registro delle imprese entro 20 giorni, rivolgendosi all’ufficio competente territorialmente in base alla sede sociale. <a

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: