Bonus luce 2016: importi aggiornati e novità

Bonus luce 2016: i valori aggiornati e le cose da sapere

di , pubblicato il
bonus bollette

Il DM 28/12/2007 ha previsto il Bonus luce per disagio economico, ovvero uno sconto per i clienti domestici di energia elettrica che versano in difficoltà economica.

Anche per il 2016 possono richiederlo clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura elettrica, per la sola abitazione di residenza, appartenenti:

  • ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 7.500 euro;
  • ad un nucleo familiare con più di 3 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro.

La domanda di bonus per disagio economico va presentata presso il Comune di residenza o presso un altro ente designato dal Comune (CAF, Comunità montane) mediante gli appositi moduli.

L’importo del bonus dipende dal numero di componenti della famiglia anagrafica. Il valore del bonus elettrico 2016 risulta aggiornato a:

  • 80 euro per nucleo familiare 1-2 componenti;
  • 93 euro per nucleo familiare 3-4 componenti:
  • 153 euro per nucleo familiare oltre 4 componenti.

Ciascuna bolletta riporta una parte del bonus proporzionale relativa al periodo cui la bolletta fa riferimento.

Leggi anche:

Bonus luce 2016, chi può richiederlo;

Bonus luce 2016, modulo e informazioni;

Argomenti: ,