Bonus bebè: si può prendere dopo la scadenza se non è stata presentata domanda?

Bonus bebè, domanda in ritardo: c'è modo di recuperare gli arretrati?

di , pubblicato il
Bonus bebè, domanda in ritardo: c'è modo di recuperare gli arretrati?
Salve, gentilmente se è possibile volevo un’informazione. Io ho un figlio nato a settembre 2018. Il patronato si è dimenticato di presentarmi la domanda bonus bebé ma adesso si può presentare perché. In quell’epoca io avevo nell’anno 2018 e avevo un reddito Isee inferiore a €7000.
Purtroppo dobbiamo rispondere negativamente alla richiesta della lettrice che ci ha scritto per conoscere la possibilità di recuperare gli assegni del bonus bebè non richiesto a suo tempo.

Si può fare domanda in ritardo per il bonus bebè?

Come abbiamo avuto modo di chiarire anche in altre occasioni e rispondendo a precedenti richieste di consulenza su questo argomento, si può fare domanda per il bonus bebè in ritardo ma questa serve solamente ad ottenere le mensilità ancora dovute non anche a recuperare gli arretrati. Nel caso specifico, essendo il figlio nato a settembre 2018, il bonus bebè (che ormai ha durata annuale e non più triennale com’era all’inizio), non ci sono mensilità residue spettanti. Purtroppo quindi non c’è modo di ottenere il bonus bebè perso. Né si potrebbe fare appello all’inadempienza del Caf perché la domanda del bonus bebè spetta ai neo genitori così come anche, dopo aver fatto richiesta al Caf, il controllo dell’avvio della pratica.
Leggi anche:

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.