Addizionale comunale IRPEF 2016: nuove aliquote Comunali

Addizionali comunali 2016 IRPEF pubblicata nuova tabella aliquote Comunali dal MEF per calcolo saldo 2015 e acconto 2016.

di , pubblicato il
Addizionali comunali 2016 IRPEF pubblicata nuova tabella aliquote Comunali dal MEF per calcolo saldo 2015 e acconto 2016.

La tabella delle addizionale comunale IRPEF 2016 è stata aggiornata con le nuove aliquote dall’Agenzia delle Entrate e MEF. L’addizionale comunale Irpef unitamente all’addizionale regionale, sono imposte che i contribuenti sono tenute a versare rispettivamente al Comune e alla Regione. Vediamo nel dettaglio cosa sono le addizionali comunali IRPEF

Addizionale comunale IRPEF 2016

L’addizionale comunale IRPEF è un’imposta che si applica al reddito complessivo calcolato ai fini dell’IRPEF nazionale. Al versamento delle addizionali comunali, sono tenuti tutti i contribuenti che nel corso dello stesso anno di imposta, risultano residenti o meno nella regione o nel comune, qualora sia dovuta anche l’IRPEF. Nel caso in cui il contribuente per effetto delle detrazioni spettanti e per crediti di imposta risulti esente da IRPEF, lo sarà anche per le addizionali comunali e regionali. La percentuale dell’aliquota Irpef comunale è stabilita da ciascun comune che oltre a stabilire le aliquote, decide anche sulle soglie di esenzioni nei limiti fissati dallo Stato.

Addizionale comunale IRPFE 2016 e nuove aliquote

L’Agenzia delle Entrate ha provveduto a rendere disponibile in bozza, la nuova  aliquote addizionale comunale IRPEF 2016 contenente, per ciascun comune d’Italia, l’elenco dei codici catastali e le relative aliquote IRPEF, utili ai fini di calcolo dell’addizionale comunale IRPEF per il saldo 2015 e l’acconto 2016. La tabella, contiene oltre alle aliquote, ai codici catastali dei comuni anche le eventuali soglie di esenzione addizionali IRPEF comunali stabilite da ciascun Comune. La nuova tabella addizionali IRPEF riporta per ciascun Comune, le informazioni elaborate dal MEF, Dipartimento delle Finanze e dalla Direzione Federalismo Fiscale, ed esattamente:

  • codice catastale del Comune;
  • aliquota dell’addizionale comunale per il saldo 2015 e acconto 2016;
  • soglia di esenzione IRPEF in base al reddito, deliberata dal Comune per gli anni 2015 – 2016.

E’ possibile scaricare la bozza della tabella dell’addizionali comunale IRPEF 2016 dal sito www1.finanza.gov [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]Addizionale comunale IRPFE 2016 e nuove aliquote[/tweet_box]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,