Seat Pagine Gialle in forte rosso: non bastano gli annunci

Società sempre in difficoltà a Piazza Affari ma intanto guarda al futuro

di Carlo Robino, pubblicato il

Seat Pagine Gialle conclude la seduta odierna in ribasso sui livelli del listino principale di Piazza Affari. Infatti la società di directories non riesce a scuotersi neanche dopo che l’ad Vincenzo Santelia al quotidiano La Stampa ha dichiarato “Seat non è affatto morta” e chiude in ribasso del 5% a quota 0,0019 euro per azione. Secondo Il Sole 24 Ore Seat nonostante il difficilissimo momento finanziario che sta vivendo sarebbe in trattativa  per rilevare il sito di e-commerce Glamoo.

Argomenti: Borsa Milano, Seat Pagine Gialle