Dividendo Banca Mediolanum 2018 a 0,4 euro (acconto più saldo), utile 2017 in calo

di , pubblicato il
Segno negativo per il titolo Banca Mediolanum dopo la pubblicazione dei conti preliminari 2017

Buone notizie per i possessori di azioni Banca Mediolanum. Il consiglio di amministrazione della quotata ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo Banca Mediolanum 2018, relativo ossia all’esercizio 2017, pari a 0,4 euro per azione. Considerando che Banca Mediolanum aveva già riconosciuto un acconto 2017 sul dividendo, il saldo 2018 sarà quindi pari a 0,2 euro.

Per quello che riguarda i risultati preliminari 2017, Banca Mediolanum ha chiuso l’anno con un utile netto di 380 milioni di euro, in flessione rispetto ai 393,5 milioni dell’anno precedente. Il dato di Banca Mediolanum si è collocato poco sotto i 386 milioni stimati dagli analisti della sim milanese Equita. Scendendo nel conto economico, le commissioni di gestione di Banca Mediolanum hanno raggiunto nel 2017 quota 976 milioni di euro con un aumento del 15% rispetto a un anno fa. Il dato, ha messo in evidenza la stessa quotata è stato “frutto della raccolta netta record in fondi e gestioni con 5,8 miliardi nell’anno, di cui oltre 2 miliardi riconducibili ai PIR (Piani Individuali di Risparmio)”. Sul fronte patrimoniale, per finire, il Common Equity Tier 1 Ratio (CET1) al 31 dicembre 2017 è stato pari a 21,9%, confermandosi uno dei più alti tra i Gruppi Bancari italiani ed europei.

Sul fronte della raccolta, il dato di gennaio è stato positivo per 167 milioni di euro.

Il titolo Banca Mediolanum sta segnando un calo dello 0,13%.

Argomenti: , , ,