Cell Therapeutics: ordinata la sospensione di un farmaco

Decisione presa dalla FDA, ma il titolo non sembra risentirne ed è oggetto di acquisti

di Carlo Robino, pubblicato il

Cell Therapeutics ha dovuto sospendere parzialmente la sperimentazione clinica di un farmaco chemioterapico (Todedostat) a seguito del decesso di un paziente. La decisione è stata presa su ordine dell’ Autorità Statunitense Food and Drug Administration (FDA). La Società non potrà arruolare nuovi pazienti in nessun protocollo che coinvolga tosedostat, attualmente in corso, fino a che non venga raggiunto un accordo con l’FDA. Cell Therapeutics si è già attivata per soddisfare la richiesta delle autorità amministrative e si aspetta di essere in grado di fornire dati chiarificatori nelle prossime settimane. Nonostante queste notizie il titolo è ben impostato a Piazza Affari e guadagna il +2,65% a  0,8520 euro. 

Argomenti: Borsa Milano, CTI Biopharma