Borsa Italiana in profondo rosso dopo elezioni 2018: crolla Mediaset

di , pubblicato il
Subito raffica di vendite in avvio di seduta a Piazza Affari con Mediaset che scivola sul fondo

Apertura di seduta in profondo ribasso per la borsa di Milano in scia all’esito delle elezioni politiche. Nei primissimi minuti di negoziazione, il Ftse Mib sta segnando un calo dell’1,83%. La reazione dei mercati a quella che si prospetta come una situazione di forte ingovernabilità, è quindi negativa almeno nelle prime battute. Tra le quotate che stanno registrando i cali più marcati c’è Mediaset. La quotata del Biscione è in flessione di oltre 5 punti percentuali. La raffica di vendite che sta affondando la quotata di Cologno Monzese è da mettere in relazione con l’impresa compiuta dalla Lega che è riuscita a superare, nell’ambito della coalizione di CentroDestra, Forza Italia. A penalizzare Mediaset anche il fatto che il CentroDestra non sia riuscito ad ottenere una maggioranza come invece si sperava.

Argomenti: