Protesta in Parlamento: i senatori 5 Stelle si tolgono giacca a cravatta in aula [VIDEO]

La protesta dei Senatori del Movimento 5 Stelle, che in aula si tolgono giacca e cravatta, contro la sospensione dei lavora per una giornata

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
La protesta dei Senatori del Movimento 5 Stelle, che in aula si tolgono giacca e cravatta, contro la sospensione dei lavora per una giornata

Ieri i Senatori del Movimento 5 Stelle hanno manifestato il loro dissenso in aula per la decisione di sospendere i lavori del Senato per un’intera giornata dopo la decisione di anticipare il processo Mediaset in Cassazione il 30 luglio. Lo stop dei lavori ottenuto dal Pdl grazie anche al voto del Pd, ha scatenato la giornata di protesta dei parlamentari pentastellati, che per la prima volta non si è limitata all’ostruzionismo solito, si sono tolti giacca e cravatta per manifestare il loro dissenso. A prendere la parola in aula è Vito Crimi, ex capogruppo del Movimento 5 Stelle, che nel suo discorso afferma “Il Senato è stato nuovamente messo alla berlina, depauperato del suo ruolo perciò facciamo questo gesto simbolico: oggi ci togliamo giacca e cravatta per dimostrare che il Parlamento non è più quello per cui siamo stati eletti tutti quanti”. I senatori coinvolti nella protesta, dopo l’ammonizione del presidente Pietro Grasso hanno abbandonato l’aula.    

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Politica

I commenti sono chiusi.